Cinema al parco: tutto il programma da giugno ad agosto

Dal 7 giugno al 31 agosto torna la rassegna estiva Bagnacavallo al cinema. Tra i titoli "Dogman" di Matteo Garrone e "Chiamami col tuo nome" di Luca Guadagnino

Tra il 7 giugno e il 31 agosto il parco delle Cappuccine ospita la trentaquattresima edizione della rassegna estiva Bagnacavallo al cinema, gestita da Ivan Baiardi e Gianni Gozzoli del Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune.
Sono 86 le serate di programmazione totali per 56 film proposti, con una grande attenzione verso il cinema di qualità italiano e straniero.

Novità dell'edizione 2018 è l'inaugurazione, giovedì 7 giugno, con "Due arene si incontreranno": proiezione del docufilm ispirato all'Arena delle Balle di Paglia di Cotignola Nella Golena dei morti felici di Marco Morandi. Presenti i protagonisti del film e il regista. L’ingresso è gratuito.

Tra le proposte principali, ampio spazio al cinema italiano: Dogman di Matteo Garrone, Napoli velata di Ferzan Ozpetek, Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino, Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini, Lazzaro felice di Alice Rohrwacher, A Ciambra di Jonas Carpignano, Amori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini e Contromano di Antonio Albanese.
Torna la rassegna "Accadde Domani" dedicata agli incontri con gli autori e realizzata in collaborazione con la Fice Emilia-Romagna. Anche quest'anno sono quattro gli incontri in programma: il 18 giugno i Manetti Bros per Ammore e malavita (il film pluripremiato al David di Donatello); il 29 giugno Antonio Padovan per Finché c’è prosecco c’è speranza; il 12 luglio Andrea Magnani per Easy – Un viaggio facile facile; il 19 luglio Dario Albertini per Manuel.

Le proiezioni iniziano alle 21.30. L'arena delle Cappuccine è in via Berti 6 a Bagnacavallo.
Prezzi dei biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto fino a 18 anni e soci Libreria Alfabeta. Abbonamento 10 ingressi: 40 euro.

Continua a leggere la programmazione intera ===>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

  • Incendio al panificio: fermato sospettato, l'avrebbe dato alle fiamme per evitare il pignoramento

Torna su
RavennaToday è in caricamento