Bagnacavallo, ultimi giorni di programmazione al cineparco delle Cappuccine

  • Dove
    cineparco delle Cappuccine
    Indirizzo non disponibile
    Bagnacavallo
  • Quando
    Dal 26/08/2015 al 31/08/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Si concluderà lunedì 31 agosto l'estate dedicata alle migliori pellicole italiane e internazionali della trentunesima edizione della rassegna Bagnacavallo al Cinema.

L'ultima settimana di programmazione prevede per mercoledì 26 agosto L'amore bugiardo - Gone Girl di David Fincher. Il regista si rifà alle atmosfere cupe del suo Seven per mettere in scena la storia della brusca fine di un matrimonio di due giovani di successo improvvisamente rovinati dalla crisi. Un matrimonio che sotto la patina di un'esistenza pubblica conveniente è dominato da paura, sospetto, tradimento, rimorso, rivalsa.

Giovedì 27 agosto sarà la volta di Torneranno i prati, dove Ermanno Olmi racconta con pudore, lunghi silenzi e profondità di sguardo e di coscienza un avamposto d'alta quota, verso la fine della prima guerra mondiale, dove un gruppo di militari combatte a pochi metri di distanza dalla trincea austriaca. Il regista ritrae i soldati nel momento dell'estrema consapevolezza di essere andati a morire invano, in una guerra di posizione che si è rivelata una mera attesa del proprio destino.

Venerdì 28 e sabato 29 agosto verrà proiettato Selma - La strada per la libertà di Ava DuVernay. La giovane regista afroamericana sceglie un episodio storico ben preciso per parlare della battaglia per i diritti civili in America: la manifestazione pacifica organizzata nel 1965 a Selma, in Alabama,  contro gli impedimenti opposti ai cittadini afroamericani nell'esercitare il proprio diritto di voto. A guidare il gruppo di manifestanti è il reverendo Martin Luther King, del quale la DuVernay offre un ritratto complesso e sfaccettato. 

La rassegna si concluderà domenica 30 e lunedì 31 agosto con Chi è senza colpa di Michael R. Roskam, adattamento di una novella di Dennis Lehane, maestro del noir bostoniano.

Le proiezioni della rassegna Bagnacavallo al Cinema, curata dal Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune, hanno inizio alle 21.30 e ingresso a 6 euro (intero) e 5 euro (ridotto under 18 e soci libreria Alfabeta di Lugo). Per la comodità degli spettatori vengono distribuiti cuscini all’ingresso dell'arena. 
Il cineparco delle Cappuccine è in via Berti 6 a Bagnacavallo.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Il Cinema della Verità ricomincia con il film "La battaglia dei sessi "

    • Gratis
    • 21 gennaio 2020
    • Ridotto del Teatro Masini

I più visti

  • Dolci sapori della tradizione alla sagra del Sabadone

    • Gratis
    • dal 18 al 26 gennaio 2020
    • piazza Matteotti
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Un Natale meraviglioso sulla spiaggia con il Presepe di Sabbia

    • dal 8 dicembre 2019 al 20 gennaio 2020
    • spiaggia libera adiacente la Diga Foranea sud - Marina di Ravenna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento