Jacopo Rivani dirige l'orchestra Corelli nel concerto di Pasqua

Protagonista in queste settimane di un'intensa Stagione musicale su alcuni dei palcoscenici più prestigiosi del territorio, l'Orchestra Corelli torna in scena a Ravenna domenica 21 aprile alle ore 18.00 nell'atteso Concerto di Pasqua, che viene diretto come di tradizione da Jacopo Rivani, bacchetta principale dell'Orchestra. 

Teatro dell'evento è la centralissima chiesa di San Giovanni Evangelista, autentico pezzo di storia per la città di Ravenna e non solo: eretta nel V secolo d.C. dall'imperatrice Galla Placidia, la chiesa fu soggetta a vari interventi in epoche diverse, ma conserva ancora alcuni frammenti di mosaico pavimentale di età medievale che rappresentano un unicum eccezionale. 

Evento artistico ormai di tradizione, il Concerto di Pasqua è per LaCorelli un appuntamento annuale tra i più attesi in calendario, capace di sintetizzare il lavoro di ricerca e studio svolto dall'Orchestra lungo l'anno artistico e di offrire al pubblico programmi e repertori spesso di raro ascolto. Per l'occasione Jacopo Rivani, direttore artistico e bacchetta principale della compagine musicale, ha voluto invitare due grandi talenti nostrani: il mezzo-soprano Alessandra Masini e il violoncellista Sebastiano Severi, che si esibiscono per la prima volta con l'Orchestra. 

Il Concerto prenderà le mosse dal Credo RV 591 di Antonio Vivaldi per Coro e Orchestra  (protagonista il Coro Jubilate preparato da Martina Drudi), pagina molto pregevole, tra le partiture più rappresentative del Vivaldi sacro. A seguire, il Concerto per Violoncello e Orchestra n° 1 in do maggiore di Haydn, che spicca per inventiva e vivacità, aprendosi ad un virtuosismo brillante ma mai ostentato. In chiusura, lo Stabat Mater RV 621 di Antonio Vivaldi per Mezzosoprano e Archi, commovente dialogo tra voce e strumenti, annoverato tra i capolavori della letteratura musicale sacra e religiosa per la perfezione della scrittura, la profonda intensità emotiva, compostezza ed espressività. 

Un concerto che rappresenta un'occasione preziosa di ascolto per il repertorio scelto e la caratura degli artisti coinvolti: Alessandra Masini, già acclamata interprete di opere barocche e protagonista di importanti lavori discografici e debutti internazionali e Sebastiano Severi,  già primo violoncello presso l'Orchestra del Teatro Regio di Torino, Orchestra Internazionale d'Italia, Bombay Chamber Orchestra, Orchestra Nazionale di Algeri e musicista di fila in una lunga serie di altre rinomate Istituzioni orchestrali che lo hanno portato ad esibirsi in prestigiose sale italiane e internazionali. 

L'ingresso al Concerto è ad offerta libera. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La voce di Noreda Graves è protagonista nel concerto di Capodanno

    • Gratis
    • 1 gennaio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Si cantano le colonne sonore Disney insieme all'Ensemble Tempo Primo

    • 13 dicembre 2019
    • Teatro Socjale di Piangipane
  • Meri Merola porta a Ravenna il suo recital di canzoni napoletane

    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Rasi

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento