Ravenna e Betlemme riunite in concerto dal maestro Olmi

Concerto di Natale Ravenna- Betlemme, promosso da Emilia Romagna Concerti, nella chiesa di San Francesco domenica alle 21 con la Youth Musicians European Orchestra diretta da Paolo Olmi

Molte iniziative benefiche legate al concerto di Natale Ravenna- Betlemme, promosso da Emilia Romagna Concerti, che avrà luogo nella chiesa di San Francesco domenica alle 21 con la Youth Musicians European Orchestra diretta da Paolo Olmi, e a Betlemme il 13 dicembre. Alla conferenza stampa erano presenti tra gli altri il maestro Olmi, l’assessore all’Immigrazione Martina Monti e Liliana Picari in rappresentanza di Ravenna Solidarietà.

Il concerto ha lo scopo di sostenere la popolazione di Betlemme, in particolare l’attività dell’ospedale della Sacra Famiglia di Betlemme, l’unica struttura sanitaria che in Palestina svolge un ruolo pubblico, gratuito e disponibile per tutti.Alla prova generale e al concerto sono poi stati invitati un gruppo di bambini stranieri che vivono a Ravenna e si intende promuovere iniziative analoghe in occasione di altre ricorrenze.

Ringraziando il maestro Olmi per questa idea, realizzata in collaborazione con il Comune e Ravenna Solidarietà, l’assessore Monti ha detto: “La musica, in quanto priva di parole, è un fantastico strumento di comunicazione universale e quindi di integrazione. In particolare sono poi molto contenta che protagonista di questa bella iniziativa sia la musica classica, che talvolta viene a torto considerata, con atteggiamento classista, solo alla portata di alcune cosiddette élite. Sono certa che questa prima iniziativa costituirà l’avvio di un importante percorso di collaborazione, ricco di numerosi altri appuntamenti”.

In concomitanza con il concerto Ravenna e la Regione si sono attivate  in una serie di azioni di solidarietà. Anzitutto il Concerto ha  lo scopo di sostenere la attivita’ dell’Ospedale della Sacra Famiglia di Betlemme,l’unica Struttura sanitaria che in Palestina svolga una ruolo pubblico, gratuito e disponibile per tutti.L’Ospedale e’  gestito dai Cavalieri di Malta che saranno presenti in Piazza San Francesco tutta le giornata dell’11 dicembre con una loro postazione. Inoltre in occasione del Concerto la Coop Italia e il CONAD hanno messo a nostra disposizione  un container di panettoni , quaderni , matite colorate e altri regali di Natale per i bambini delle scuole di Betlemme. Le Case di spedizioni ravennati Norberto Bezzi e SFACS, in collaborazione con l’Associazione Propeller, ne hanno organizzato gratuitamente il trasporto in Palestina.
Alcuni Alberghi  e Ristoranti del Centro hanno garantito l’ospitalita’ ai  giovani musicisti dell’Orchestra.

La Cooperativa Emilia Romagna Concerti, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Ravenna e alcune Associazioni di volontariato ha anche iniziato, con il Concerto di Natale Ravenna-Betlemme dell’11 dicembre,una azione di sensibilizzazione alla musica indirizzata ai bambini di nazionalita’ non italiana residenti a Ravenna e alle loro famiglie.



 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ciclismo in lutto: addio a Giuseppe 'Pipaza' Minardi, era la maglia rosa più vecchia

  • Cronaca

    Un concorrente ravennate protagonista a "I soliti ignoti" con Amadeus

  • Cronaca

    Caos in stazione: il treno si "dimentica" la fermata, poi fa retromarcia

  • Cronaca

    Neopatentato trovato ubriaco al volante nel 2009: dopo 10 anni finisce ai domiciliari

I più letti della settimana

  • La tragedia in A14bis ripresa dalle telecamere, guidatore non si accorge della fila di auto ferme

  • L'Ingv: "L'area colpita dal terremoto è ad alta pericolosità sismica"

  • Tragedia in A14, nella drammatica carambola muore una ragazza

  • Sciagura sui binari in serata: perde la vita travolto da un treno

  • Terremoto, vertice in Prefettura. L'Ingv: "A Ravenna sono possibili scosse fino a magnitudo 6"

  • Nel drammatico schianto in autostrada perde la vita una 21enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento