Cucina internazionale: un corso per conoscere le spezie dell'India

Slow Food nasce con l’idea di promuovere modi consapevoli e piacevoli di mangiare, perché soprattutto da questi dipendono la qualità della nostra vita e la salute del pianeta, il nostro futuro insomma.
Cucinare insieme è un modo pratico e divertente per coniugare tutto ciò, ancor più se si ha l’opportunità di imparare i segreti del mestiere cimentandosi ai fornelli a fianco di un professionista.

Quando si parla di spezie si apre un mondo, da sempre le spezie ci fanno sognare viaggi e profumi nel senso letterale del termine, visto che storicamente sono state il motore delle grandi scoperte geografiche. Le spezie oggi sono una risorsa meravigliosa per chi vuole arricchire di aromi, colori e sapori il proprio piatto prendendosi contemporaneamente cura della salute del corpo grazie al loro effetto benefico sull’organismo.
Utilizzare le spezie nella propria alimentazione, consente di cucinare con poco sale e di limitare i grassi da condimento, esaltando in modo salutare il sapore dei piatti.

Il corso in programma il 13 marzo all'Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo è il primo passo verso questo viaggio per lasciarsi trasportare dal profumo delle spezie e abituersi alla loro magia. Questo appuntamento è dedicato alle spezie dall’oriente con un menu ispirato all’India dello chef Federico Scudellari.

Il menù (Coriandolo, Curcuma, Cumino, Zenzero, Cardamomo)
– Fantasia di verdure in pastella di ceci alla Curcuma e Coriandolo con salsa di yogurt
– Stufato di lenticchie nere con Zenzero e Cumino
– Mazzancolle al lime e Peperoncino di Cayenna su tortino di riso al limone
– Carote candite al Cardamomo e fiordilatte

A partire dal pomeriggio (ore 16) ai partecipanti verrà illustrato il menu della serata approfondendo nel dettaglio le singole spezie che verranno utilizzate per insaporire le diverse portate. Ultimata la fase teorica si passerà alla parte pratica in cui i partecipanti sotto la supervisione di due chef si cimenteranno nella preparazione del menu della serata.
Per ogni serata è prevista la preparazione di un menu completo dall’antipasto al dolce costituito da 4 portate che andranno a comporre un percorso che ci accompagnerà alla scoperta delle protagoniste di queste due serate le spezie.

Attrezzatura richiesta: Carta e penna per appunti, grembiule, abbigliamento comodo.

ORARI LEZIONE: 16.30 – 19,30 (posti disponibili 15 riservati ai Soci Slow Food)
Il costo del singolo corso, comprensivo della cena è di € 55,00
Per chi volesse prenotare immediatamente i due corsi e le relative cene, il costo sarà di € 100,00

Per la sola cena (posti disponibili 60) il costo è € 35,00 per i Soci Slow Food e € 40,00 euro per gli accompagnatori e gli amici non soci

Prenotazioni 3474524084 slowfoodbassaromagna@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Conoscere gli archetipi, il linguaggio simbolico dell'universo

    • 22 febbraio 2020
    • Planetario di Ravenna
  • La magia del bagno sonoro con le campane tibetane

    • 24 febbraio 2020
    • fraternità san damiano
  • Un workshop con l’illustratrice e scrittrice per l’infanzia Arianna Papini

    • dal 29 febbraio al 1 marzo 2020
    • Fontanone-dissetante culturale

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento