Parte un corso gratuito su storia e arte locale che guarda all'integrazione

Sarà rivolto prevalentemente a cittadini di origine straniera che possano poi coinvolgere i propri conterranei nella vita culturale locale

La Presidenza FAI Emilia Romagna in collaborazione con la Delegazione FAI di Ravenna, il patrocinio del Comune di Ravenna e la collaborazione del Seminario arcivescovile-Archidiocesi di Ravenna-Cervia promuove un corso gratuito sulla storia e l’arte locale rivolto prevalentemente a cittadini di origine straniera.

Il corso intende preparare persone che possano poi coinvolgere i propri conterranei nella vita culturale locale, in un processo di reciproco scambio e apprendimento e nell’ottica di un patrimonio comune da conoscere, rispettare, amare e salvaguardare ed è possibile grazie al sostegno di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Il corso, in lingua italiana, alterna lezioni in classe con visite guidate del territorio e riguarda i principali periodi storici della città e le relative testimonianze artistico-architettoniche.
L’inizio è previsto per giovedì 7 marzo 2019 e la conclusione sabato 4 maggio 2019 e alterna 5 lezioni teoriche a 5 visite sul territorio. Le lezioni si tengono i giovedì sera dalle 17.00 alle 19.30 presso la Sala Don Minzoni in piazza Duomo, 4. Le visite si tengono il sabato mattina, dalle ore 10.00 alle 12.30. Gli iscritti parteciperanno alle Giornate FAI di Primavera 2019, il 23 e 24 marzo 2019.

Il corso è rivolto prevalentemente ai cittadini di origine straniera e a tutte le persone che operano a vario titolo con associazioni e organizzazioni di migranti. I requisiti per essere ammessi sono: conoscenza della lingua italiana - parlata e scritta - e di almeno un’altra lingua; interesse per gli argomenti - storia e arte-; maggiore età. Il corso è gratuito e si rivolge a un massimo di 30 persone. La selezione sarà a cura della dott.ssa Maria Giovanna Caccialupi, responsabile del corso. I candidati prescelti saranno ricontattati telefonicamente.

Per iscriversi occorre compilare il “modulo d’iscrizione” allegato e inviarlo all’ indirizzo email: artepontetraculture.er@gmail.com
In alternativa, è possibile inviare la domanda d’iscrizione per posta o a mano a questo indirizzo:
Segreteria FAI Emilia Romagna, Via Marsala 7 - 40126 Bologna.

Il termine per inviare le iscrizioni è venerdì 22 febbraio 2019. I colloqui di selezione si terranno il 27 febbraio 2019.

Per il “modulo di iscrizione” o per altre informazioni scrivere a: artepontetraculture.er@gmail.com

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Pannelli fotovoltaici, tutti i vantaggi dell'energia solare

I più letti della settimana

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Confermato il caso di dengue: scattate le misure straordinarie

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

  • Perde il controllo dell'auto sulla Romea: famiglia in ospedale, gravissima la madre

  • Torna a tremare la terra: scossa di terremoto nel cuore dell'Adriatico

  • Meteo, graduale peggioramento: in arrivo temporali e temperature più fresche

Torna su
RavennaToday è in caricamento