A "tu per tu" con la tecnologia: apre nel weekend la Casa Museo Raffaele Bendandi

La Casa Museo Raffaele Bendandi si apre al pubblico nel prossimo week in occasione della XIV edizione faentina della “Settimana della Cultura scientifica e tecnologica”. Sabato e domenica sarà pertanto possibile visitare la casa museo dell’ex sismologo faentino (in via Manara, 17) ed assistere a esperimenti, diapositive e filmati. Sabato Casa Bendandi sarà aperta dalle ore 16 alle 20. Alle 16 sarà proiettato il filmato “Tu e il terremoto”, che offre alcuni spunti per conoscere la risposta della propria casa di fronte a un evento sismico.

Alle ore 17 proiezione di una serie di diapositive dal titolo “Le zolle alla deriva”, che illustrano come la Pangea si sia trasformata in milioni di anni e cosa probabilmente accadrà alla nostra penisola. In conclusione della giornata, dalle ore 18 alle 20, visita alla parte museale e allo Stellario. Domenica, alle ore 10 sarà presentato il filmato “L’Oceano in una stanza”, che spiega i vari elementi della vasca-exibit realizzata in collaborazione con il Cnr di Bologna. Seguirà una prova pratica della funzione di un drone. Dalle 11 alle 12.30 visita alla parte museale e allo Stellario.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una visita fra massoneria e fantasmi

    • 28 febbraio 2020
    • Villa La Rotonda (Laderchi)
  • "I love paper": continuano le visite animate e i laboratori creativi

    • fino a domani
    • dal 21 al 23 febbraio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Jonathan Bazzi presenta "Febbre"

    • Gratis
    • 26 febbraio 2020
    • Biblioteca Classense

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento