" Ri-uso Architettura OFF", l’architetto Monti rievoca il suo woodpecker

Giovedì 19 novembre si terrà il secondo Ri-uso Architettura OFF , MAGMA presenta Lucere Video-installazione, l’architetto Monti rievoca il suo Woodpecker , ore 21.00 presso Le Cantine di Palazzo Rava in via di Roma, 117 a Ravenna. «Ri-Uso Architettura» continua a coinvolgere differenti ambiti per pensare e riusare edifici e spazi urbani.

Filippo Monti racconta il suo Woodpecker in una video-installazione che sarà proiettata in esclusiva nelle Cantine di Palazzo Rava a Ravenna, giovedì 19 novembre alle 21. Dopo 45 anni di oblio, le immagini della storica discoteca di Milano Marittima dialogano virtualmente con l’architetto che la progettò negli anni ’60, senza più tornare a vederla dopo l’inaugurazione.

E’ l’ultimo passo che il collettivo MAGMA compie sull’eco del Modulo Fest 2015, il festival itinerante svoltosi questa estate a Milano Marittima. La rassegna, durata dal 19 al 28 giugno in collaborazione con il Comune di Cervia, ha organizzato performance di musica sperimentale, mostre collettive e workshop in tre luoghi abbandonati della località: il Centro Climatico Marino, una delle colonie più antiche della zona, la Colonia Montecatini, deserta dal 1998, e appunto il Woodpecker, la discoteca dimenticata dal 1970, che a oggi conserva solo l’avvenieristica cupola impreziosita negli ultimi anni dagli affreschi del writer Blu.

Il 26 giugno scorso gli organizzatori hanno intervistato e filmato nella sua abitazione di Faenza l’architetto ormai 87enne. Con nostalgica lucidità Monti racconta esperienze e ricordi, rivela aspettative che rievocano le scommesse più difficili del Woodpecker: come riattualizzarlo dopo anni di declino e come superare un ostacolo mai risolto, l’illuminazione (da cui il titolo, “Lucere”).
Il filmato, mai proiettato prima, diventa ora un’installazione che occuperà le Cantine di Palazzo Rava in più aree, riproducendo con apparecchi differenti attimi dell'intervista connessi tra loro, con un editing che crea un legame tra tutte le zone e un percorso interattivo. In questo modo, l’installazione vuole a suo modo dialogare con l’architetto, raccontando l’intervista in una meta-narrazione tra passato, presente e futuro.

L'evento rientra nella rassegna Ri-uso Architettura OFF e sarà anche l'occasione per la presentazione di “Sogno n° 8: Come spiriti alieni, di un mondo antico” di Dario Bonazza e Giulia Cesari, opera che intreccia mostra fotografica, danza e performance multimediale, realizzata proprio nell'area del Woodpecker.


Contatti
ASMA associazione culturale
via Levico 8 Cervia 48015
info@magma.zone
Ufficio Stampa
Pensieri Quotidiani mediapq@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La presentazione del volume "Le epidemie nella storia di Faenza"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 maggio 2020
    • in diretta Facebook
  • La chiesa dei santi Simone e Giuda: una storia lunga quasi mille anni

    • Gratis
    • 30 maggio 2020
    • online
  • “Gente di Mare”: il Museo del Sale riparte dall'incontro con i pescatori

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • MUSA, museo del sale di Cervia

I più visti

  • Un picnic itinerante in collina per godere dei sapori di stagione

    • 31 maggio 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Speciali visite guidate tra castelli ed erbe medicinali

    • dal 31 maggio al 2 giugno 2020
    • Rocca di Riolo e giardino delle Erbe di Casola Valsenio
  • La presentazione del volume "Le epidemie nella storia di Faenza"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 maggio 2020
    • in diretta Facebook
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento