"Di filo in filo", l'uncinetto "social" contro la violenza sulle donne

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Conselice
  • Quando
    Dal 27/11/2016 al 27/11/2016
    10:00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

E' in arrivo a Conselice (RA) la tappa finale dell'#uncinettosocial: il 27 novembre dalle ore 10.00 e per tutta la mattinata, è #knitting #yarnbombing #fotografia #performance #laboratori #musica #associazioni #libri. 
Un evento per dire NO alla violenza. Le attività sono gratuite, senza necessità di prenotazione e aperte anche ai bimbi, ci sono i laboratori su misura per loro.
L'evento è organizzato dall’associazione Caffè delle ragazze in collaborazione con il Comune di Conselice. L’iniziativa è inserita nel calendario dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2016.

IL PROGETTO IN SINTESI
14 tappe realizzate tra giugno e novembre
18 collaborazioni attivate con enti, associazioni, scuole
300 bambini coinvolti nei laboratori scolastici
800 mattonelle di filo realizzate dai partecipanti al progetto
4 coperte per le Case Rifugio che sul territorio danno assistenza alle donne in difficoltà
2 progetti ispirati dall'#uncinettosocial nei comuni limitrofi
1 opera collettiva di yarn bombing (“arte urbana fatta a maglia”) che verrà installata il 27 novembre: un lavoro a più mani che rappresenterà simbolicamente il calore e la solidarietà dell’intera comunità verso le donne che si sentono sole e che troppo spesso cadono vittime di violenza.

PROGRAMMA 27 NOVEMBRE
La grande opera collettiva di yarn bombing, realizzata nelle tappe “Di filo in filo #uncinettosocial 2016”, verrà installata in Piazza F. Foresti a Conselice (RA), durante l’evento conclusivo del progetto che avrà inizio alle ore 10.00. 
Sarà presente Roberta Mori, Presidente Commissione Parità e Diritti delle Persone della Regione Emilia Romagna. 
L’installazione sarà accompagnata da una performance realizzata insieme ai bambini dell’Istituto Comprensivo di Conselice. 
Saranno presenti le Associazioni del territorio che si occupano di tematiche al femminile, tra cui Demetra Donne in Aiuto di Lugo, UDI Massa Lombarda, Centro Donna Giustizia di Ferrara, SOS Donna di Faenza. 
La Libreria Coop Globo di Lugo allestirà un tavolo dedicato al tema della giornata. 
La mattinata sarà animata da laboratori sul filo per un pubblico da 0 anni in su, presso gli spazi messi a disposizione dalla gelateria La Neve nel Bicchiere: la partecipazione è libera e non necessita prenotazione. 
L’Associazione Artemide sarà presente con la mostra fotografica “Il tempo delle donne 2016”, allestita presso la saletta “Arte Incontro”, ad ingresso libero dal 27 novembre al 4 dicembre. 
Alle ore 20.30, il Centro Sociale “M. Salami” di Lavezzola ospiterà la proiezione di “Le voci del silenzio”.

Una giornata piena di appuntamenti, per essere in tanti a ribadire un secco NO alla violenza di genere: non mancate!
Tutte le info alla pagina Facebook: Caffe delle ragazze - Di filo in filo #uncinettosocial
 



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Le grotte della Vena del Gesso romagnola, un Patrimonio dell’Umanità

      • Gratis
      • dal 10 aprile al 10 giugno 2017
      • Parco regionale della Vena del gesso romagnola
    • Ufo al parco di Cervia: weekend all'insegna dei misteri

      • dal 27 al 28 maggio 2017
      • Parco Naturale di Cervia
    • Gastronomia, verde e artigianato: Cervia a maggio è la delizia dei sensi

      • Gratis
      • dal 5 maggio al 4 giugno 2017
      • sedi varie - vedi programma

    I più visti

    • Le grotte della Vena del Gesso romagnola, un Patrimonio dell’Umanità

      • Gratis
      • dal 10 aprile al 10 giugno 2017
      • Parco regionale della Vena del gesso romagnola
    • Ufo al parco di Cervia: weekend all'insegna dei misteri

      • dal 27 al 28 maggio 2017
      • Parco Naturale di Cervia
    • Gastronomia, verde e artigianato: Cervia a maggio è la delizia dei sensi

      • Gratis
      • dal 5 maggio al 4 giugno 2017
      • sedi varie - vedi programma
    • “Momenti sportivi lughesi”: una mostra per i terremotati di Amatrice

      • dal 15 marzo al 31 maggio 2017
      • residenza di Vittorio Piva
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento