Dialogo interreligioso: lo spettacolo “Simeone e Samir"

Ultimo appuntamento a Faenza del 2° Festival itinerante del dialogo interculturale e interreligioso con "Non c'è futuro senza fratellanza e solidarietà". Venerdì 6 dicembre, alle ore 20.45, presso la Casa del Teatro in via Oberdan 7, prende vita “Simeone e Samir: dialoghi notturni tra un cristiano e un musulmano" spettacolo teatrale di Alessandro Berti. Tratto dall'omonimo libro di fratel Ignazio De Francesco, monaco della Piccola Famiglia dell'Annunziata, la comunità fondata da Giuseppe Dossetti a Montesole (Marzabotto).

L'iniziativa è promossa dall'Unione della Romagna Faentina in collaborazione con il Tavolo del dialogo interreligioso e la Diocesi di Faenza-Modigliana con il contributo della Regione Emilia-Romagna. Ingresso offerta libera.

Il una notte di tempesta, alla vigilia di una grande battaglia campale tra l’esercito dei soldati cristiani e quello dei soldati musulmani, due uomini in fuga da quegli accampamenti si rifugiano in una grotta del deserto, dimora di un eremita.
Sono un medico cristiano e uno schiavo musulmano. La convivenza forzata in quella vigilia di guerra li porta a conoscersi, dialogare sul senso della vita, sul perché delle guerre e sul modo di risolverle.
È questa la cornice narrativa che vuole avvincere gli spettatori e portarli a riflettere su temi importanti, cruciali per la vita di tutti i giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro e sport, si apre il progetto con "Il rigore che non c’era" di Federico Buffa

    • dal 14 al 16 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una "Massa di risate" con lo storico duo comico Gigi e Andrea

    • 10 gennaio 2020
    • Sala Del Carmine
  • Favole in scena con lo spettacolo "Valentina vuole"

    • solo domani
    • 15 dicembre 2019
    • Teatro Masini

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • solo domani
    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento