Teatro Ragazzi: a Lugo si ricomincia da La bicicletta rossa

Torna al Teatro Rossini la rassegna di Teatro Ragazzi, con la direzione artistica della Drammatico Vegetale-Ravenna Teatro. Il cartellone prevede la messa in scena di tre spettacoli dedicati ai bambini.

Mamma e papà vi porto a teatro!, in particolare, offre ai genitori l’opportunità di passare una domenica diversa con i propri figli, condividendo esperienze ed emozioni nuove e sempre entusiasmanti. Il teatro è un buon momento per mettersi in gioco, ascoltando gli altri e scegliendo spontaneamente delle regole per poter interagire anche in un teatro storico come il Teatro Rossini, che in questa occasione potranno imparare a conoscere.

Domenica 22 gennaio alle ore 16 va in scena La bicicletta rossa di Principio Attivo

La bicicletta rossa nasce da una forte necessità di raccontare e tradurre per la scena la storia di una famiglia capace di parlare dell’oggi. La scommessa è stata quella di creare un lavoro adatto a un pubblico trasversale che attorno al tema della crisi possa unire adulti e bambini.

A tenere il filo della narrazione c’è Marta che come se sfogliasse un album fotografico ci racconta le strampalate ed eroiche avventure della sua famiglia. Marta non è in scena o meglio, c’è ma non si vede, è nel pancione di sua madre e proprio all’inizio dello spettacolo annuncia: “questa è la storia della mia famiglia prima che nascessi”.

Le vicende di cui Marta ci parla appartengono al nostro tempo pur essendo incastonate in un’epoca indefinita e lontana rendendo quasi fantastiche e surreali le azioni. La famiglia di Marta per vivere mette le sorprese negli ovetti di cioccolato ma a complicare la sua vita, come la vita di un intero paese, c’è BanKomat il personaggio negativo, proprietario di tutto, della fabbrica degli ovetti, della casa ma anche della luna e delle stelle e nulla può essere fatto senza pagare qualcosa a BanKomat.

La forza di questa famiglia sta nella sua capacità di trasformare uno strumento di vessazione e oppressione in mezzo di liberazione e questo grazie a Pino, il fratello di Marta, che quasi per caso farà ritrovare alla famiglia la sua dignità e il suo riscatto.

Il linguaggio utilizzato, ora comico ora riflessivo, narra le peripezie per la sopravvivenza di questa strampalata famiglia, proprio come molte famiglie di oggi capaci di trasformare la quotidianità nel miracolo che resiste.

LA BICICLETTA ROSSA
con Dario Cadei, Silvia Lodi, Otto Marco Mercante, 
Cristina Mileti, Giuseppe Semeraro
voce fuori campo Rebecca Metcalf
drammaturgia Valentina Diana
regia Giuseppe Semeraro
scenografie Dario Cadei
costumi Cristina Mileti
bande sonore e musiche Leone Marco Bartolo
luci Otto Marco Mercante
Vincitore PREMIO EOLO AWARDS 2013 per la migliore drammaturgia
MENZIONE SPECIALE ALL’INTERNO DEL FESTIVAL FESTEBÁ 2012 DI FERRARA

Teatro d'attore - Fascia di età consigliata: dai 5 anni

I prossimi appuntamenti saranno domenica 19 febbraio con lo spettacolo ROSASPINA-Una bella addormentata e domenica 5 marzo con SOGNI – Arlecchino e la bambina dei fiammiferi.

Inizio spettacolo ore 16. La biglietteria apre alle ore 15 del giorno di spettacolo.
Il prezzo dei biglietti è di € 6,00 per gli adulti e di € 4,00 per i bambini.

Per informazioni e prenotazioni: 
Teatro Rossini, Piazzale Cavour 17, 48022 Lugo (RA)
Tel. 0545 38542

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Essere o non essere un Addams

    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Teatro San Giuseppe
  • Paolo Cevoli in scena con "La sagra famiglia"

    • solo oggi
    • 5 dicembre 2019
    • Teatro Goldoni
  • Pia Tuccitto e Federica Lisi in scena con lo spettacolo "Io e lei"

    • 7 dicembre 2019
    • Teatro Masini

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento