Dopo lo spettacolo arrivano i doni della Befana

Anche per questo inizio di 2019 i volontari del Circolo Auser Volontariato di Fusignano riconfermano il loro legame con la comunità organizzando, in collaborazione con la Parrocchia, la Befana dei bambini.

Domenica 6 gennaio a partire dalle 17.00, presso il Teatro Moderno, in Corso Emaldi 32 a Fusignano, andrà in scena lo spettacolo “Giulio Verne, Bambino Avventuriero”, racconto spettacolare liberamente ispirato alla vita e all’opera dello scrittore Jules Verne, presentato da La Pastiere Compagnia e offerto da Auser Fusignano.

Al termine dello spettacolo, come di consueto, tutti i bambini riceveranno in dono la calza dalle tre befane di Auser.

L’ingresso è gratuito per tutti i bambini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • Ospiti, incontri ed escape room per ricordare la caduta del Muro di Berlino

    • Gratis
    • dal 11 al 14 dicembre 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • Michele Bovi presenta "Ladri di Canzoni - 200 anni di liti musical-giudiziarie"

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • The Ale House blues club

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • A Voltana si illumina l'albero di Natale all'uncinetto sul modello di Trivento

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Voltana
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento