Due nuove feste dei vicini a Sant'Agata sul Santerno

Sabato 7 settembre si sono incontrati in strada gli abitanti delle vie Gramsci, Petrarca e Ariosto

Continuano le occasioni per i cittadini santagatesi di passare momenti conviviali insieme. Dopo l‘estate sono infatti tornate le feste dei vicini con un doppio appuntamento. Sabato 7 settembre hanno infatti fatto festa insieme gli abitanti di via Gramsci e delle vie Petrarca e Ariosto.

“Ancora due occasioni per incontrarsi e stare insieme in amicizia e spensieratezza – commenta il sindaco di Sant’Agata sul Santerno Enea Emiliani -. Ho incontrato tanti amici di sempre, ma anche tanti nuovi residenti che hanno scelto il nostro paese per vivere. Il risultato in tavola è stato ottimo cibo della tradizione romagnola e tante specialità del resto d'Italia e del mondo”.

Lo scopo di queste iniziative, organizzate nelle strade o nelle aree pubbliche, è valorizzare i rapporti tra vicini di casa, mantenendo vivo il senso di comunità. Le feste dei vicini possono essere organizzate da singoli cittadini e consistono nel ritrovarsi insieme a una tavola dove ognuno porta qualcosa da mangiare e da bere per passare un po’ di tempo insieme. Per organizzare una festa dei vicini è necessario fare richiesta in Comune entro il 30 settembre e attendere l’autorizzazione da parte dell’Urp (telefono 0545 919907).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento