Due nuovi corsi dedicati a fotografia e composizioni floreali

Partono al Cescot di Ravenna due workshop: uno rivolto ai fotoamatori, l'altro dedicato a cesti e centrotavola pasquali

Il Cescot, scuola d’impresa di Confesercenti a Ravenna, nel programma dei corsi in calendario propone anche due nuovi corsi dedicati a fotografia e composizioni floreali.

CORSO DI FOTOGRAFIA - Dodici ore teoriche, tutti i lunedì dal 4/03/2019 all’8/04/2019, dalle 20,30 alle 22,30 alla sede provinciale Confesercenti, in Piazza Bernini 7 a Ravenna. Il corso è rivolto a fotoamatori che vogliono approfondire le loro conoscenze e ampliare le possibilità creative. 
Tra gli argomenti trattati: nozioni di base, fotografia di paesaggio, l’occhio del fotografo e i trucchi dei professionisti, fotografare con il cellulare, post-produzione digitale delle immagini. A completare il corso un’uscita fotografica che servirà a fissare e a mettere in pratica le nozioni trattate e apprese in aula.
Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a:  0544/292779   - mbattaglia@cescotravenna.it 

WORKSHOP FLOREALE - Un appuntamento dedicato alla Pasqua con il maestro Mario Gobbi. Lunedì 1 aprile dalle ore 15:00 alle ore 19:00 alla sede provinciale Confesercenti, in Piazza Bernini 7 a Ravenna. 
Argomenti trattati: cesti primaverili e pasquali, il mazzo di fiori, centrotavola su struttura
Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a: 0544/292756 - vbrigliadori@cescotravenna.it 

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

Torna su
RavennaToday è in caricamento