Erika Maderna ci guida tra "Le erbe delle streghe e l’Alchimia"

Mercoledì 15 gennaio 2020, alle ore 17.30, al Museo Nazionale di Ravenna presso la Sala Conferenze (1° piano), si terrà la conferenza di Erika Maderna "Le erbe delle streghe e l’Alchimia", quarto di una serie di eventi collaterali organizzati in occasione della mostra Alchemica - Trasmutazioni fra Arte & Natura.

Erika Maderna ci riporta alle antiche origini dell’Alchimia attraverso un viaggio che esplora i riti della magia e dell’erboristeria, legati insieme in un unico ricettario che illustra il duplice valore delle erbe, salvifiche o mortali, scrutando oltre il codice botanico, i valori sottesi, declinati nelle opere in mostra di Marisa Zattini. Visto il grande successo di visitatori, la mostra verrà prorogata fino a domenica 1 marzo 2020.

Erika Maderna è nata a Lodi nel 1972. Laureata in Etruscologia e Archeologia Italica all’Università di Pavia, si è stabilita anni fa nella Maremma toscana, spinta dal richiamo della terra degli Etruschi. Vive a Grosseto, dove insegna e scrive. Nel 2007 ha pubblicato la prima traduzione italiana del trattato bizantino di Giovanni Lido Sui segni celesti (Edizioni Medusa), testo di letteratura oracolare sui segni divini e la loro interpretazione, che riporta alle origini dell’arte divinatoria nel mondo etrusco. Si è in seguito appassionata alla storia della cosmesi antica e degli aspetti simbolici dgli aromi, tematiche approfondite in Antichi segreti di bellezza: l’eredità cosmetica del mondo mediterraneo antico (Aldo Sara Editore, 2005) e, nel 2009, con Aromi sacri Fragranze profane: simboli, mitologie e passioni profumatorie nel mondo antico (Aboca Edizioni), un viaggio attraverso l’immaginario aromatico delle civiltà del passato. Sempre con Aboca Edizioni ha pubblicato Medichesse. La vocazione femminile alla cura, un omaggio al contributo straordinario delle donne al sapere medico, erboristico e cosmetico della tradizione occidentale. Dopo qualche anno ha dato alle stampe Le mani degli Dei. Mitologie e simboli delle piante officinali nel mondo greco, che ripercorre le leggende, i miti e gli archetipi dei fiori e delle erbe curative. Il suo ultimo libro, sempre edito per Aboca Edizioni, è Per virtù d’erbe e d’incanti. La medicina delle streghe, uno sguardo sulla tradizione magica delle “streghe” nella dimensione della cura.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Torna la cena vegan per aiutare gli amici animali

    • solo domani
    • 22 gennaio 2020
    • Ristorante Amaranto
  • Un aiuto contro la malattia: torna "Una piega per lo Ior"

    • 26 gennaio 2020
    • Sede FormART
  • La Lectio Magistralis di Paolo Deganello apre l'anno accademico di Isia

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2020
    • ISIA Faenza

I più visti

  • Dolci sapori della tradizione alla sagra del Sabadone

    • Gratis
    • dal 18 al 26 gennaio 2020
    • piazza Matteotti
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Grandi successi e tante sorprese: Massimo Ranieri torna a incantare Ravenna

    • 11 febbraio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento