“Frammenti dell’orizzonte”, la personale del pittore marchigiano Leonardo Serafini

Continuano senza interruzioni gli incontri d’arte alla Galleria d’arte interna al Terme Beach Resort di Punta Marina, curati dall’art director Andrea Petralia.

Da lunedì 1 luglio fino al 31 luglio, è in programma la mostra “Frammenti dell’orizzonte”, una personale del pittore marchigiano Leonardo Serafini.

Serafini, maceratese di Corridonia, autodidatta, realizza “città oniriche”, come le ha definite il critico Loredana Finicelli: “skilines dinamici, mossi e fluttuanti, oppure trasparenti come nebbia ed evanescenti come l’aria”; per questo, l’autore è “unico nel definire al città e il suo profilo con la forza viva dell’immaginazione e, poi, con la stessa, identica, forza, farla deflagrare su se stessa”.

Alle 18 di lunedì 1 luglio è previsto il vernissage, con sapori marchigiani.

La mostra resterà aperta tutti i giorni 24 ore su 24.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • I paesaggi di Renato Bruscaglia nella prima mostra al Museo Civico dopo la riapertura

    • da domani
    • Gratis
    • dal 29 maggio al 12 luglio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Le magnifiche opere di Picasso nella sua "sfida alla ceramica”

    • Gratis
    • dal 18 maggio al 2 giugno 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica

I più visti

  • Un picnic itinerante in collina per godere dei sapori di stagione

    • 31 maggio 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Speciali visite guidate tra castelli ed erbe medicinali

    • dal 31 maggio al 2 giugno 2020
    • Rocca di Riolo e giardino delle Erbe di Casola Valsenio
  • La presentazione del volume "Le epidemie nella storia di Faenza"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 maggio 2020
    • in diretta Facebook
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento