Francesco Baracca: tra memoria e mito

Mercoledì 30 maggio alle 18 inaugura nella biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo la mostra fotografica e documentaria “Francesco Baracca tra memoria e mito”, a cura di Laura Orlandini.

L’esposizione raccoglie le carte che provengono da un fondo inedito dell’Archivio Baracca, composto da una collezione di opuscoli, manifesti e da centinaia di lettere relative alla corrispondenza ricevuta dai genitori dell’asso dei cieli, in particolare dalla madre, la contessa Paolina de Biancoli. Si tratta di un carteggio che racconta i rapporti mantenuti dalla donna nella sua missione di valorizzare, custodire e diffondere la memoria del figlio. Un impegno sia privato che pubblico, fatto di relazioni con le autorità e con le scuole, che andava dall’organizzazione di iniziative all’istituzione di premi e donazioni, alla partecipazione alle commemorazioni ufficiali.

Durante l’inaugurazione l’assessora alla Cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati porterà il saluto dell’Amministrazione comunale e, a seguire, ci saranno gli interventi di Luciana Cumino, coordinatrice della biblioteca “Trisi”, del direttore del museo “Francesco Baracca” Daniele Serafini e della curatrice della mostra Laura Orlandini.

L’esposizione rimarrà aperta fino al 26 giugno e sarà visitabile negli orari di apertura della biblioteca.

La mostra si inserisce nel calendario delle iniziative per il centenario della morte di Francesco Baracca.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • "Ascoltare Bellezza": l'intervento artistico di Nicola Samorì

    • Gratis
    • dal 21 dicembre 2019 al 21 febbraio 2020
    • Biblioteca Classense

I più visti

  • Una serata a caccia di fantasmi tra i luoghi "infestati" di Romagna

    • 1 febbraio 2020
    • ritrovo a Villa Laderchi (La Rotonda)
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • solo domani
    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Grandi successi e tante sorprese: Massimo Ranieri torna a incantare Ravenna

    • 11 febbraio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento