Funky e calici di vino sotto la Torre

  • Dove
    Torre di Oriolo dei Fichi
    Indirizzo non disponibile
    Faenza
  • Quando
    Dal 19/06/2019 al 19/06/2019
    dalle 20 alle 24
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Prosegue mercoledì 19 giugno la rassegna di appuntamenti estivi “Oriolo di Sera”, che fino alla fine di agosto anima ogni mercoledì il parco di Oriolo dei Fichi (Faenza) ai piedi dell’antica torre medievale, aperta per l’occasione per visite guidate al chiaro di luna.

Come da tradizione, dalle ore 20 alle 24 c'è la possibilità di cenare con piatti e golosità artigianali, partecipare a visite guidate al castello al chiaro di luna e far divertire i più piccoli grazie alle animazioni di Tata Fata. A partire dalle 22 si esibiscono il Voon Washington 4tet con un originale mix di funky, soul, reggae e R&b. 

Per informazioni sulle singole serate www.torredioriolo.it, pagina Facebook “Torre di Oriolo” o tel. 333.3814000.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Ottanta etichette diverse da gustare a "Cantine in Città"

    • 14 dicembre 2019
    • Sala Strocchi
  • Una serata dedicata alla scoperta del rum

    • 10 dicembre 2019
    • Slow Food Godo e Bassa Romagna

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • A Voltana si illumina l'albero di Natale all'uncinetto sul modello di Trivento

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Voltana
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento