"Fuori dall'Ombra", trenta donne brisighellesi in mostra

E’ tutto pronto a Brisighella per l'edizione 2019 di Fuori dall'Ombra, l'iniziativa organizzata dagli assessorati alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Brisighella, in sintonia con gli eventi pensati nell'ambito dell'Unione della Romagna Faentina per la festa della Donna. 

L'iniziativa, che comprende una mostra, una conferenza e altri momenti di intrattenimento, parte sabato 2 marzo alle ore 17.00, con inaugurazione, nella Galleria d'arte comunale di via Naldi, della mostra collettiva di ceramica, pittura e scultura “Sussurri d'Arte al Femminile. Un luogo, un gesto, un pensiero...o semplicemente i colori dell'anima espressi e liberati su tela o altro”.  Anche quest'anno aderiranno oltre una trentina di donne brisighellesi che condividono la passione per l'arte. 

L’esposizione, che si conclude domenica 17 marzo, è aperta al pubblico nei seguenti orari: domenica 3, 10 e 17 e sabato 9 e 16 marzo, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00; mercoledì 6 e mercoledì 13 marzo, dalle ore 10.00 alle 12.00. 

Venerdì 15 marzo, alle ore 20.30, presso l’Antico Convento dell’Osservanza (ingresso da via Masironi), conferenza pubblica “Bambina, ragazza, donna ...quando l’oggi fa male”, realizzata in collaborazione con l’Anpi di Brisighella. Insieme a donne che ricoprono un ruolo istituzionale di primo piano nel nostro territorio, si rifletterà sull’essere donna oggi. 

Sono previsti gli interventi di Silvia Gentilini, dirigente del Commissariato della Polizia di Stato di Faenza, Antonella Petrone, comandante della Compagnia Carabinieri di Faenza, Raffaella Meregalli di Sos Donna - Centro antiviolenza di Faenza, Claudia Gatta, assessore alle politiche sociali e alle pari opportunità del Comune di Faenza, il vice sindaco del Comune di Brisighella Angela Esposito e Adeline Sita Traore, richiedente protezione internazionale e ospitata presso una struttura di accoglienza locale, cittadina del Burkina Faso, già presidente in patria della Ong Art-Coton, che porterà la sua testimonianza.

Infine, domenica 17 marzo, alle ore 17.00, nel foyer del Teatro Pedrini, presso il palazzo municipale, piacevoli momenti di intrattenimento con “Eterna Passione “. Sulle famose musiche del “Tango di Roxanne”, reso particolarmente noto dal film Moulin Rouge, l’ associazione DanzArte proporrà una interpretazione dal forte impatto coreografico.
A seguire, ”Tanto gentile e tanto onesta….pare?”, esilaranti momenti che ripercorrono l’immagine della donna nella storia a cura degli attori della compagnia teatrale “A. Solaroli”.
Chiuderà il pomeriggio un piacevole intrattenimento musicale dal vivo. 

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Il voto delle donne e la vittoria della Repubblica: si ripercorre la storia del 2 giugno

    • Gratis
    • dal 30 maggio al 3 giugno 2020
    • pagina Facebook dell'Istituto storico di Ravenna
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento