Giorno della Memoria: spettacoli, letture e incontri per ricordare la Shoah

  • Dove
    sedi varie - vedi programma
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 24/01/2019 al 31/01/2019
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il 27 gennaio ricorre il 74° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. Dal 2000, con una legge, la Repubblica italiana ha istituito il Giorno della Memoria proprio in questa data per ricordare la Shoah, la deportazione e lo sterminio nei campi di concentramento di milioni di persone.
Incontri, concerti, letture, spettacoli teatrali e film sono le proposte del Comune di Ravenna e di numerose istituzioni e realtà per commemorare e ricordare, perché la memoria sia lo strumento affinché simili eventi non possano mai più accadere. Tra gli altri si segnalano i seguenti appuntamenti (il calendario potrà variare ed essere aggiornato nei prossimi giorni).

Dal 21 gennaio al 7 febbraio l’assessorato al Decentramento, in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza di Ravenna, propone gli eventi teatrali: 
Kaninken di Antonella Gullotta con Elio Ragno, drammaturgia e regia di Eugenio Sideri, produzione Lady Godiva Teatro, e Anna Frank lettura scenica con Anita Guardigli – Associazione culturale Asja Lacis.
Spettacoli rivolti alle classi terze delle scuole secondarie di primo grado (Scuole Don Minzoni, Gessi di San Pietro in Vincoli, Ricci Muratori, V. da Feltre di San Pietro in Campiano, Montanari, Mattei di Marina di Ravenna, S. P. Damiano, Novello, Randi, Valgimigli di Mezzano, Casadio di Piangipane).

Giovedì 24 gennaio, 20.30 - Archivi del Novecento - via di Roma, 167: Proiezione del filmato “La passeggera” di Andrzej Munk (Polonia, 1963)
Promossa da Istituto storico della Resistenza di Ravenna. La proiezione sarà introdotta da una breve presentazione del direttore dell’ISREC Giuseppe Masetti

Venerdì 25 gennaio, 17.00 - Salone delle Feste di Palazzo Rasponi - Piazza Kennedy 12: Conferenza del professor Dieter Pohl, docente di storia contemporanea all’Università di Klagenfurt, sul tema “Il regime nazista come sistema criminale”. Promossa da Istituto storico della Resistenza di Ravenna in collaborazione con Istituzione Biblioteca Classense, Fondazione Casa di Oriani e Rete degli Istituti Romagnoli.. 
E’ prevista la traduzione simultanea, prenotazione consigliata 0544.84302 oppure istorico@racine.ra.it

Sabato 26 gennaio, all'ITIS Nullo Baldini in via Marconi 2: Apertura della mostra fotografica "Un'idea è un'idea e nessuno la rompe".
La mostra racconta i viaggi della memoria a cui hanno partecipato gli studenti dell'ITIS in Polonia (Auschwitz-Birkenau e Cracovia), a Fossoli (Mo), in Alsazia-Lorena-Strasburgo e alla Ferrara ebraica e bassaniana.
L'esposizione, allestita al primo piano dell'istituto, resterà aperta dal 26 gennaio al 13 aprile, con orario 9-12.

Domenica 27 gennaio, alle 11.00 - Atrio stazione ferroviaria di Ravenna: Omaggio alla lapide in memoria degli ebrei transitati per la stazione di Ravenna con destinazione Auschwitz. Alla cerimonia presenzierà il sindaco Michele de Pascale con il gonfalone del Comune.

Alle 16.00 – Museo d’Arte della Città, Sala Martini – via di Roma 13: Presentazione in anteprima del lavoro animato “Ènzul e parpài” (Angeli e farfalle), realizzato dai ragazzi del progetto “Lavori in Comune - SPiV toons” con la direzione di Claudio Tedaldi.
L'opera interpreta, attraverso una accurata stop motion con le tessere di mosaico, due poesie in dialetto romagnolo: “I mur dla gvëra” di Nevio Spadoni e “La farfala” di Tonino Guerra.

Lunedì 28 gennaio, 21.00 - Ridotto del Teatro Alighieri - via Mariani 2: Concerto in memoria delle vittime dell’Olocausto. La Young Musicians European Orchestra, diretta da Matteo Parmeggiani, pianista Dario Zanconi, oboista Estelle Akta, violinista Matteo Cimatti. Organizzato da Emilia Romagna Concerti con il sostegno di Regione Emilia-Romagna, Mibac, Sapir e Ambasciata di Israele in Italia, e con la collaborazione di Dis-Ordine di Malta. Informazioni: biglietteria del Teatro Alighieri 0544.249244 - erconcerti@yahoo.it

Martedì 29 gennaio 17.00 - Sala Spadolini della Biblioteca “A. Oriani” - Via Corrado Ricci 26: Presentazione del volume “Quindici mesi nei lager. Memorie di Pierina Zampar”, a cura di Marco Serena (ISREC Ravenna). La storia di una deportata ravennate sopravvissuta agli orrori dei campi di Auschwitz-Birkenau, Ravensbrück e Bergen-Belsen. Promossa da Istituto storico della Resistenza di Ravenna

Giovedì 31 gennaio 9.30 - Sala del Consiglio Comunale - piazza del Popolo 1:  Consulta delle ragazze e dei ragazzi. Seduta dedicata al “Giorno della Memoria”

Lunedì 4 febbraio 10.00 - Teatro Rasi - Via di Roma 39: Incontro testimonianza del dottor Cesare Finzi, testimone della Shoah, con gli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Promossa da Istituto storico della Resistenza di Ravenna

Inoltre l'Istituzione Classense ricorda il Giorno della Memoria con percorsi bibliografici nelle sue biblioteche: a Ravenna la Biblioteca Classense, Biblioteca Holden e Casa Vignuzzi a Marina di Ravenna la Biblioteca Ada Ottolenghi, a Castiglione di Ravenna la Biblioteca Celso Omicini, a Santo Stefano la Biblioteca Manara Valgimigli e a Sant'Alberto la Biblioteca Olindo Guerrini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 50 anni dalla sbarco sulla luna: musica ed eventi per celebrare l'anniversario

    • Gratis
    • dal 19 al 24 luglio 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • Marina Bella Balla: break dance e balli latini in piazza

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 28 agosto 2019
    • Viale delle Nazioni e Piazza Dora Markus - Marina di Ravenna
  • Ivano Marescotti racconta i suoi "Fatti veri"

    • Gratis
    • 22 luglio 2019
    • Viale Ravenna - Milano Marittima

I più visti

  • Sagra della Cozza, musica e risotto del pescatore

    • Gratis
    • dal 19 al 28 luglio 2019
    • Marina di Ravenna
  • Giuseppe Giacobazzi è il super ospite della Sagra del Buongustaio

    • Gratis
    • dal 17 al 23 agosto 2019
    • Reda
  • Fuochi d'artificio spettacolari per la festa di Sant'Apollinare

    • Gratis
    • 22 luglio 2019
    • sette punti di sparo su tutta la costa ravennate
  • La buona cucina romagnola alla Sagra dello Strozzaprete

    • Gratis
    • dal 11 al 21 luglio 2019
    • campo sportivo di Savio di Cervia
Torna su
RavennaToday è in caricamento