Verso il Giro: il mito di Fausto Coppi e lo spettacolo in bici dei Têtes de Bois

In attesa di martedì 21 maggio, quando la decima tappa del Giro d’Italia 2019 partirà alle 13.30 da piazza Del Popolo, prosegue il programma delle iniziative e delle performance sportive promosso per accogliere la manifestazione.

Gli eventi di sabato 18 maggio cominciano a palazzo Rasponi dalle Teste, alle 11, con la presentazione del volume “Fausto Coppi - La grandezza del mito”, corredato dalle splendide foto del reporter Walter Breveglieri, accompagnato dai testi di autorevoli giornalisti e scrittori. Saranno presenti il curatore Luciano Boccaccini, il campione Andrea Colinelli e Faustino Coppi.

Al Teatro Rasi, alle 18, si svolgerà la proiezione del documentario Wonderful Losers, il ciclismo visto dai gregari, film documentario di Arunas Matelis, sul mondo dei gregari nel ciclismo professionista. Ospiti della serata i ciclisti Giovanni “Gino” Cavalcanti, Gilberto Vendemmiati e Luciano Sambi.

A fine giornata è la volta di Goodbike, in piazza Kennedy, alle 21, (in caso di maltempo lo spettacolo si svolge nel salone nobile di palazzo Rasponi), eco spettacolo-concerto dei Têtes de Bois, alimentato dalle biciclette degli spettatori, un viaggio tra immagini, canzoni, racconti e versi tra raggi, manubri, attese, curve amare e curve fiorite. 

L’energia del palco viene prodotta dal pubblico, che, se vuole, può raggiungere la piazza alle 20 con la propria bici, che sarà posizionata sui rulli. La bici non potrà essere rimossa durante lo spettacolo (della durata di un’ora e quindici minuti), ma sarà possibile darsi il cambio con un accompagnatore o altri del pubblico che vorranno intervenire durante la pedalata collettiva.

Il Palco a pedali è nato da una idea di Andrea Satta dei Têtes de Bois. Una band, i Têtes de Bois, che si definisce assurda, composta da “un amico ingegnere Gino Sebastianelli, un vecchio artigiano Roberto Palazzi, un regista di cinema Agostino Ferrente, un folle imprenditore dello spettacolo Mauro Diazzi e la sua agenzia Just in Time”.

Un gruppo di “silenziosi amici carbonari” ha custodito il segreto in questi anni, lavorando, limando, migliorando, perfezionando il progetto tecnico e dando quindi vita al primo eco spettacolo al mondo sulla bicicletta alimentato dall’ energia prodotta pedalando a sostegno delle luci e dei suoni dell’intero evento.

Purtroppo a causa del maltempo è stata annullata la pedalata Capanni aperti – pedalare in Romagna, organizzata da FIAB Ravenna, in collaborazione con Trail Romagna.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La presentazione del volume "Le epidemie nella storia di Faenza"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 maggio 2020
    • in diretta Facebook
  • La chiesa dei santi Simone e Giuda: una storia lunga quasi mille anni

    • Gratis
    • 30 maggio 2020
    • online
  • “Gente di Mare”: il Museo del Sale riparte dall'incontro con i pescatori

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • MUSA, museo del sale di Cervia

I più visti

  • Un picnic itinerante in collina per godere dei sapori di stagione

    • 31 maggio 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Speciali visite guidate tra castelli ed erbe medicinali

    • dal 31 maggio al 2 giugno 2020
    • Rocca di Riolo e giardino delle Erbe di Casola Valsenio
  • La presentazione del volume "Le epidemie nella storia di Faenza"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 maggio 2020
    • in diretta Facebook
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento