Romagna in bici: partono la gran fondo “Città di Lugo”e la “Pedalata rosa”

  • Dove
    sedi varie - vedi programma
    Indirizzo non disponibile
    Lugo
  • Quando
    Dal 26/05/2019 al 26/05/2019
    vari orari
  • Prezzo
    10 euro
  • Altre Informazioni

Domenica 26 maggio tornano in città la gran fondo “Città di Lugo”, la manifestazione non competitiva di cicloturismo, e la “Pedalata rosa”.

Gran Fondo "Città di Lugo"

La gran fondo, organizzata dall’associazione Pedale bianconero e arrivata alla 21esima edizione, prevede quattro percorsi per ogni tipo di cicloturista e cicloamatore, dal tranquillo percorso turistico di 46 km con dislivello di 247 metri, alla gran fondo da 159 km con dislivello di 2.813 metri, passando per il percorso medio fondo di 89 km con dislivello di 899 metri e il fondo da 106 km con dislivello di 1.542 metri. I partecipanti partono a Lugo, da via Provinciale Felisio, presso il parcheggio Pagliuti dalle 6 alle 8, mentre per il percorso turistico si parte fino alle 9. Il ritrovo dell’autogestito è fissato invece dalle 7.30 alle 10.30. Arrivo a Lugo, al centro sociale Il Tondo, entro le 15, oltre tale termine la partecipazione non sarà considerata valida. La gran fondo “Città di Lugo” fa parte della quinta prova del Circuito Romagnolo e della quarta prova del “Circuito dei Sapori”.

La quota di partecipazione per i quattro percorsi è di 10 euro (di cui 0,50 saranno devoluti in beneficenza) e comprende l’iscrizione alla gara, i ristori, l’assistenza meccanica e il pasta-party. La quota per il ritrovo autogestito è di 2,50 euro. Per i ragazzi di età infe­riore ai quattordici anni l’iscrizione è gratuita. È possibile iscriversi presso la sede della società, in via Garibaldi 116, da mercoledì 22 maggio, nei giorni feriali dalle 19 alle 22 (per informazioni chiamare il numero 347 0175473). Inoltre, ci si può rivolgere ai negozi autorizzati: Specialissima (via fratelli Zucchini 5, Lugo); Bike Passion Faenza (via Maestri del Lavoro 1, Faenza); Bike Passion Imola (piazza Senna 2, Imola); Specialissima (via Vulcano 82, Ravenna); Top Lodi Bike (via Porrettana 85, Casalecchio di Reno); Borghi bike (via Silvan 8, Mizzana - Ferrara); Baldoni Bike Shop (viale Dandi 2, Ronco – Forlì); Ricci cicli (via Gramsci 12, Argenta). Le iscrizioni si chiuderanno inderogabilmente venerdì 24 maggio alle 23.

Il traffico durante la manifestazione è aperto e pertanto vige l’assoluta osservanza del Codice della strada. La partenza sarà scaglionata in griglie di 50 ciclisti a distanze intervallate di un minuto, per creare minori pericoli ai partecipanti e minori intralci alla circolazione stradale. Sarà inoltre distribuita sul percorso adeguata cartellonistica per ricordare a tutti norme di sicurezza.

Pedalata rosa

La “Pedalata rosa” è invece una pedalata escursionistica di 12,5 km con visita al Parco Beato di Lugo e al Mutuo Soccorso di Villa San Martino per il ristoro. L’iniziativa è aperta a tutti e per ogni tipo di bici, con partecipazione a offerta libera. Il ricavato delle offerte sarà totalmente devoluto allo Ior per le proprie attività. Il ritrovo è alle 9 al centro sociale Il Tondo, in via Lumagni 30. I partecipanti alla “Pedalata rosa” potranno usufruire del pasta party della gran fondo “Città di Lugo” con un contributo di 3 euro. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

  • Di corsa all'ultimo dell'anno: scatta la “Maratona di Classe”

    • 31 dicembre 2019
    • ritrovo e partenza al Museo Classis

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento