Notte di Halloween a Lugo: pronta una Piligréna spettacolare

In occasione dei vent’anni della Festa di Halloween a Lugo, la Pro Loco ha preparato per il 31 ottobre una giornata ricchissima di eventi e iniziative, che avranno il loro clou a tarda serata con il rogo della grande Piligréna E’ e sarà la Piligréna, col Patrocinio del Comune di Lugo, più grande e più bella di sempre. La Pro Loco di Lugo ha, infatti, voluto “esagerare” allestendo, in occasione della 20esima edizione della festa di Halloween in salsa lughese, un evento pieno di novità, di graditi ritorni e di sorprese, ma senza trascurare l’atmosfera, l’animazione e la cura degli effetti speciali.

"Ringrazio i volontari della Pro Loco per aver organizzato questo evento - ha dichiarato Pasquale Montalti,  vice sindaco di Lugo - che si colloca nell'importante rassegna di eventi che in città vengono organizzati durante l’anno dalle tante associazioni e, così facendo, contribuiscono a vivacizzare il nostro centro storico". "Una festa nata dalla tradizione e portata avanti dalla passione di noi volontari. - ha dichiarato Cristiano Cavolini, presidente della Pro Loco di Lugo - Cinquanta soci di cui circa venti svolgono varie mansioni operative.
A partire dalle dieci del mattino avranno inizio le attività fino allo spettacolo finale che abbiamo anticipato alle ventitré piuttosto che a mezzanotte per favorire i più piccoli. Riconfermiamo tutti gli elementi dello scorso anno dal punto di vista scenico e di spettacolo, ci saranno anche i classici track food ma in misura ridotta per favorire gli esercenti locali". "Tutti gli spettacoli sono gratuiti a parte lo spettacolo Horror che avrà luogo in Rocca, anche per marcare l’aspetto horror, dove si pagherà un importo simbolico di un euro. - ha ribadito Mauro Marchiani, vice presidente della Pro Loco di Lugo - Moltissime le collaborazioni che come anno ci accompagnano fornendo un reale contributo all'evento. Ricordo che lo spettacolo sarà confermato anche in caso di maltempo".

La sera del 31 ottobre, il centro storico di Lugo sarà invaso da mostri, zombi, figure sinistre ma anche da tanta allegria e gioia per un appuntamento che coinvolge e appassiona davvero tutta la città. Il clou sarà al calare della sera e dopo, quando nell’aria risuoneranno le parole “dolcetti o scherzetti”, e dalle zucche emaneranno luci arancioni intense, ma la festa della Piligréna comincerà di buon mattino  già alle 10, con il laboratorio di preparazione della Zucca “La Piligréna” promossa dai volontari del Centro Sociale “Il Tondo” aperto agli alunni delle Scuole Primarie di Lugo con il contributo di Coop Alleanza 3.0. Poi alle 16, gli hobbisti creativi cominceranno ad aprire le loro bancarelle in cui esporranno artigianato artistico ed etnico, giocattoli e dolciumi.

Dalle 19, coloro che cominceranno a sentire fame potranno sfidare la sorte entrando nella “Taverna Insanguinata”, nome cattivo che nasconde però le prelibatezze di un Vin Brulè, preparato dai volontari della Pro Loco. Sparsi per la festa i track food assicureranno ricette tipiche per la serata di Halloween, per accontentare tutti i palati. E dopo cena, a partire dalle ore 21, i più piccoli potranno cimentarsi con pasta di mais, dimostrazioni e creazioni nel laboratorio di pasta di mais di Antonella. E mentre ancora si potranno gustare le delizie nell’area food ecco i tanti appuntamenti allestiti per celebrare al meglio Halloween: lo spettacolo di magia in strada, Street Halloween Show, con Lidio con la D (tre appuntamenti ogni ora, alle 20.30, 21.30 e 22.30); “Folli Folletti”, lo spettacolo itinerante di trampoli, giocoleria e fuoco presentato dalla Compagnia Nador de la Nuit (dalle 20.30 alle 22.30 per le piazze del centro).; “La danza dei 5 elementi”, uno spettacolo di fuoco dal sapore nuovo, un viaggio sulle note delle 4 corde di violino, alla ricerca della vera bellezza (alle 20.15 e 21.15 nel prato della Rocca trasformato per l’occasione in un cimitero incantato) a cura di Sascia B Terzofuochista, un gradito ritorno il suo alla Piligrèna; e poi la Rocca Horror, in collaborazione con Irp (Investigazione Romagna Paranormale) e Mistery Leader, con un susseguirsi di immagini, atmosfere e sensazioni da paura e ingressi ogni 10 minuti per un massimo di 15 persone a turno, fino al gran finale, intorno alle 22.45 quando si consumerà il rito del rogo della grande Piligréna.

E per questa edizione, la Pro Loco Lugo ha rinnovato anche alcune importanti e preziose collaborazioni, come quella con la Scuola di Danza del "Centro Studi Danza" i cui allievi si esibiranno in performance di altissimo livello, con coreografie su note spettrali e piene di suggestione (alle 20.15 e alle 21.15 sui gradoni del monumento a Baracca), e come quella con il gruppo di Ginnastica Artistica di Lugo che, con le sue acrobazie e salti da paura, saprà regalare ai presenti uno spettacolo unico nel suo genere. In questo saranno accompagnati dal Team Parkour Lugo, della Scuola Federale Ginnastica Artistica Lugo (alle 19.45 e 20.45 nel prato della Rocca, nel giardino delle zucche).
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • A Voltana si illumina l'albero di Natale all'uncinetto sul modello di Trivento

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Voltana

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento