I suoni dimenticati del salterio con Margit Übellacker e Jünger Banholzer

  • Dove
    Teatro Goldoni
    Indirizzo non disponibile
    Bagnacavallo
  • Quando
    Dal 20/03/2019 al 20/03/2019 solo domani
    21.00
  • Prezzo
    15-5 euro
  • Altre Informazioni

Quarto appuntamento per la terza stagione di Bagnacavallo Classica - Libera la musica che propone al Teatro Goldoni la scoperta di uno strumento davvero magnifico, per quanto poco conosciuto, quale il salterio, di cui l’austriaca Margit Übellacker – che insieme a Jünger Banholzer forma l’ensemble La Gioia Armonica – è splendida interprete. Appuntamento mercoledì 20 marzo, ore 21.

Un concerto – come del resto quello che concluderà Bagnacavallo Classica il 10 aprile, dedicato alla tiorba – dalle atmosfere molto intime, meditative, da godersi volendo anche a occhi chiusi, in grado di sorprendere anche i più scafati appassionati di musica barocca.

Biglietti: 15-5 euro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Tre giorni di musica irlandese per festeggiare San Patrizio

    • Gratis
    • dal 15 al 17 marzo 2019
    • Pub Piccadilly
  • Nada torna a Ravenna con il suo nuovo album “È un momento difficile, tesoro”

    • 13 aprile 2019
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • Il "Sindacato dei sogni" dei Tre allegri ragazzi morti fa tappa a Ravenna

    • 6 aprile 2019
    • Bronson di Madonna dell'Albero

I più visti

  • Tattoo Expo: artisti alla rocca per il grande evento dedicato ai tatuaggi

    • Gratis
    • dal 6 al 7 aprile 2019
    • Pescherie della Rocca
  • Un Labirinto sospeso: ecco la nuova attrazione "effimera" dell'azienda romagnola

    • 7 aprile 2019
    • azienda agricola Galassi Carlo
  • Musica, autoraduni, arrosticini e street food per la Sagra di San Giuseppe

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 14 al 17 marzo 2019
    • Voltana
  • Musica, risate e gusto alla Sagra della Seppia

    • Gratis
    • dal 19 al 24 marzo 2019
    • centro commerciale di Pinarella
Torna su
RavennaToday è in caricamento