I suoni dimenticati del salterio con Margit Übellacker e Jünger Banholzer

  • Dove
    Teatro Goldoni
    Indirizzo non disponibile
    Bagnacavallo
  • Quando
    Dal 20/03/2019 al 20/03/2019
    21.00
  • Prezzo
    15-5 euro
  • Altre Informazioni

Quarto appuntamento per la terza stagione di Bagnacavallo Classica - Libera la musica che propone al Teatro Goldoni la scoperta di uno strumento davvero magnifico, per quanto poco conosciuto, quale il salterio, di cui l’austriaca Margit Übellacker – che insieme a Jünger Banholzer forma l’ensemble La Gioia Armonica – è splendida interprete. Appuntamento mercoledì 20 marzo, ore 21.

Un concerto – come del resto quello che concluderà Bagnacavallo Classica il 10 aprile, dedicato alla tiorba – dalle atmosfere molto intime, meditative, da godersi volendo anche a occhi chiusi, in grado di sorprendere anche i più scafati appassionati di musica barocca.

Biglietti: 15-5 euro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Takagi & Ketra insieme a Giusy Ferreri per il Prime Day sulla spiaggia

    • solo oggi
    • 13 luglio 2019
    • Papeete Beach a Milano Marittima
  • Una grande estate di musica: arriva Antonello Venditti

    • 20 luglio 2019
    • Piazza Garibaldi
  • I primordiali Pink Floyd a Ravenna con Nick Mason e i Saucerful Of Secrets

    • solo domani
    • 14 luglio 2019
    • Pala De Andrè

I più visti

  • Risate in piazza con Giuseppe Giacobazzi & Friends

    • solo oggi
    • 13 luglio 2019
    • Piazza Garibaldi
  • Un'arrampicata lunare: la torre dell'acquedotto diventa ritrovo per l'eclissi di luna

    • Gratis
    • 16 luglio 2019
    • torre acquedotto di via Vicoli
  • Degustazioni, prodotti tipici, arte e vecchi mestieri "A spasso sotto le stelle"

    • Gratis
    • 18 luglio 2019
    • percorso ciclopedonale del Canale Naviglio Zanelli, fra Bagnacavallo e Villa Prati
  • Fuochi d'artificio spettacolari per la festa di Sant'Apollinare

    • Gratis
    • 22 luglio 2019
    • sette punti di sparo su tutta la costa ravennate
Torna su
RavennaToday è in caricamento