Il drammaturgo russo Ivan Vyrypaev presenta il suo "Teatro"

  • Dove
    Teatro Rasi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/10/2019 al 18/10/2019
    20.0
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Ivan Vyrypaev è l’autore russo contemporaneo più rappresentato in Europa. Nato a Irkutsk, Siberia, nel 1974, ha scritto più di venti testi teatrali e firmato la regia di sei film. Le sue opere sono edite in russo, tedesco, polacco, francese e inglese. Venerdì 18 ottobre il dramamturgo arriva al Teatro Rasi di Ravenna per presentare il suo "Teatro". Ore 20.00.

Con Vyrypaev viene a galla il marcio di una società che per troppi anni ha represso i suoi lati oscuri. Viene a galla il sottosuolo postsovietico, diverso, ma in fondo non troppo, da quello dostoevskiano, di cui basta citare il famoso incipit: "Sono un uomo malato, sono un uomo cattivo". Anche la sua, come quella di Dostoevskij, ma più estrema, è un’umanità ai limiti, profondamente disturbata, psichicamente instabile, cinica, violenta, sadica, perversa. Un’umanità che non conosce freni inibitori, non conosce tabù, si droga, si ubriaca, aggredisce, uccide, si autodistrugge. Vyrypaev non batte ciglio: il suo occhio osserva, il suo orecchio ascolta, e la vita affiora contorta, confusa, con i suoi accidenti, le sue assurdità, i suoi dolori, le sue volgarità, i suoi squilibri, le sue contraddizioni. Nei suoi testi ci siamo noi, noi come siamo. Noi con il nostro caos interiore, la nostra baraonda esistenziale, il nostro guazzabuglio nascosto, le nostre impronunciabili pulsioni.

L’ingresso alla presentazione è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • solo domani
    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • Ospiti, incontri ed escape room per ricordare la caduta del Muro di Berlino

    • Gratis
    • dal 11 al 14 dicembre 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • Michele Bovi presenta "Ladri di Canzoni - 200 anni di liti musical-giudiziarie"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • The Ale House blues club

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • solo domani
    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento