Il garage rock di Ron Gallo e la festa anni '90 in spiaggia

Martedì 14 agosto all'Hana-Bi di Marina di Ravenna parte alle 21.30 una grande serata di musica che continua fino alle 3 di notte. Prima il live di Ron Gallo e a seguire la Festa Anni '90.

Ron Gallo, ex frontman della band Toy Soldiers, torna in Italia subito dopo le prime date di giugno. Garage rock senza fronzoli nello stile di personaggi come Ty Segall e Mikal Cronin, con radici nel passato in gruppi come Velvet Underground, reminiscenze glam e quel pizzico di sarcasmo tipico di Jonathan Richman. Una vigilia di Ferragosto imperdibile.

Fresco dell’ultimo album “Heavy Meta” (uscito nel 2017) e del suo ep “Really Nice Guys“, fuori a inizio 2018 per New West Records, il giovane songwriter di Philadelphia (originario del nostro paese) e in passato frontman di Toy Soldiers, torna in Italia e all’Hana-Bi.
Milioni di ascolti su Spotify per il giovane songwriter, già definito il nuovo Jack White (da The Guardian), e un’attitudine del tutto fuori dagli schemi. Icona della musica alternativa internazionale e personalità del tutto fuori dagli schemi, Ron Gallo porterà il suo indie-garage-rock in Italia dopo un lungo tour in USA, dal Levitation di Austin al Coachella, ed Europa.

All'età di 19 anni, Gallo frequentava la Temple University di Philadelphia quando formò i Toy Soldiers con il batterista Mike Baurer. Band che ha riunito una vasta gamma di musica roots americana, tra cui blues, country e folk, i Toy Soldiers sono cresciuti da gruppo minimalista di due componenti fino a band di dieci membri, con Gallo come unica costante. La formazione più stabile era un quintetto, con Gallo (alla chitarra e alla voce) affiancato da Matt Kelly (chitarra e voce), Luke Leidy (tastiere), Bill McCloskey (basso) e Dominic Billett (batteria e voce). Nel 2014, dopo un lungo tour, Ron decise di prendersi una pausa da Toy Soldiers e si diresse verso la costa occidentale, dove eseguì un breve tour da solista. Gallo si sentiva eccitato facendo musica da solo, e nel luglio 2014 i Toy Soldiers hanno suonato il loro ultimo concerto. A quel tempo, Gallo aveva pubblicato le sue prime registrazioni da solista, un album di 11 canzoni intitolato “Ronny”, in cui esplorava la sua sensibilità pop. Gallo si è trasferito da Philadelphia a Nashville e ha assemblato una band omonima, con Gallo alla chitarra e alla voce, Joe Bisirri al basso e Dylan Sevey alla batteria. Con la sua nuova band, lo stile di Gallo si è spostato in un territorio più aggressivo, con un suono influenzato da garage rock e punk old school. Mentre Gallo e la sua band sviluppavano un seguito fedele a Philadelphia e Nashville e le sue energiche esibizioni dal vivo cominciarono a diffondersi, firma un contratto discografico con la New West Records. Il suo primo album per New West, “Heavy Meta”, è stato coprodotto da Gallo e Joe Bisirri ed è stato pubblicato a febbraio 2017. Nel gennaio 2018 ecco poi “Really Nice Guys”, un ep di otto canzoni nato dalle sue esperienze di promozione e tournée per “Heavy Meta”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • solo domani
    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • Grandi successi e tante sorprese: Massimo Ranieri torna a incantare Ravenna

    • 11 febbraio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Tante band e artisti del rock romagnolo sul palco di "Made in Faenza"

    • Gratis
    • 31 gennaio 2020
    • Piccadilly Club

I più visti

  • Una serata a caccia di fantasmi tra i luoghi "infestati" di Romagna

    • 1 febbraio 2020
    • ritrovo a Villa Laderchi (La Rotonda)
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • solo domani
    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Grandi successi e tante sorprese: Massimo Ranieri torna a incantare Ravenna

    • 11 febbraio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento