Il padre dello slow-core Chris Brokaw al Fargo

Lunedì 15 gennaio, alle ore 21, va in scena un inedito concerto a ingresso libero al Fargo, in via Girolamo Rossi a Ravenna. protagonista è Chris Brokaw, unanimemente considerato il padre dello slow-core. 

Nato a New York, ma di stanza a Seattle, Brokaw è stato membro fondatore di band storiche del rock americano, quali Codeine, Come (con Thalia Zedek) o Dirtmusic, ed è stato collaboratore di Steve Wynn (The Dream Syndicate) e dei Lemonheads di Evan Dando.

Chris Brokaw è il batterista e co-fondatore, insieme a Stephen Immerwahr, dei Codeine, gruppo seminale del genere slow-core nato nel 1989. Dopo il secondo album lascia il gruppo per fondare con Thalia Zedek, nel 1992, i Come, dove imbraccia alla chitarra. Il progetto, mai del tutto abbandonato, prosegue a pieno regime fino al 1999, anno in cui entrambi decidono di dedicarsi a progetti solisti. La sua prima pubblicazione da solista è del 2001, un split EP con la band spagnola dei Viva Las Vegas. Il musicista pubblica in seguito alcuni album ispirati al post rock e una colonna sonora, pubblicati dall’etichetta tedesca Norman Records.
Nel 2008 fonda una propria etichetta, la Capitan Records, con la quale pubblica due dischi. Sempre nel 2008, assieme a Chris Eckman e Hugo Race fonda il gruppo di rock-blues con contaminazioni etniche dei Dirtmusic, progetto che ha abbandonato dopo il secondo album, “BKO”.
Nella sua lunga carriera ha partecipato anche alla realizzazione di dischi di innumerevoli artisti, tra cui Steve Wynn, Willard Grant Conspiracy, Evan Dando, Thalia Zedek, Pullman, The New Year. Il suo ultimo album solista è la colonna sonora del film “Now Forager”, del 2014, ma nell’aprile del 2016 ha firmato a quattro mani con Geoff Farina (Karate) l’album “All out & down”.

Bronson Produzioni – Info: 333 2097141
www.bronsonproduzioni.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Bugo arriva in concerto a Ravenna

    • 24 aprile 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • Concerto di Pasqua: la Young Musicians European Orchestra sulle note di Mozart

    • solo oggi
    • 8 aprile 2020
    • Teatro Alighieri

I più visti

  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Bugo arriva in concerto a Ravenna

    • 24 aprile 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • L'Archivio storico apre la mostra '1945: finalmente liberi!' sui social

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 marzo al 9 aprile 2020
    • Archivio storico
  • “Gente di Mare”, un racconto fotografico sulla vita dei marinai e sulle imbarcazioni

    • dal 7 marzo al 13 aprile 2020
    • MUSA, museo del sale di Cervia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento