Il recital di Giampiero Pizzol a "Casola è una Favola"

  • Dove
    Chiesa di Sopra
    Indirizzo non disponibile
    Casola Valsenio
  • Quando
    Dal 22/07/2018 al 22/07/2018
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Doppio appuntamento domenica 22 luglio per la XXXVI edizione di Casola è una Favola, spettacoli, concerti, laboratori nei luoghi suggestivi  di Casola Valsenio.

Scenario la splendida cornice della Chiesa di Sopra, uno dei siti dove sorse anticamente il paese di Casola, e dal quale si gode di un ottimo panorama su tutto il paese, il fiume e il parco della Vena del Gesso.

La serata, interamente ad ingresso gratuito, mescolerà parole, storia, teatro e musica, il piacere dell’ascoltare e del provare emozioni.

Alle ore 21,00 nella cornice naturale della Chiesa di Sopra Giampiero Pizzol noto volto di Zelig regalerà al pubblico presente momenti di ilarità con il recital in lingua romagnola Romagna Solatìa.

Lo spettacolo è più che una discesa, più che un dirupo, più che un burrone, una vera valanga di battute che scende dai monti dell’Appennino col passo del simpatico frate di Montecucco, frate Godenzo personaggio dell’attore forlivese che ricordiamo presente a Zelig Off duettando con Claudio Bisio. Pizzol ha nella Romagna la sua fonte di ispirazione comica e surreale.

A seguire alle ore 22,00 il concerto di musica leggera dell’ensamble formato da Monia Visani (voce e flauto), Daniele Paganelli (voce e chitarra) Giovanni Tardini (pianoforte), dal titolo “Chiare, fresche e dolci acque” con un repertorio di brani famosi di autori italiani che avrà come filo conduttore l’acqua:  Acqua che è vita, acqua che pulisce, acqua che porta via, acqua che trasporta. Acqua da salvare, acqua che salva, acqua che distrugge. L'acqua è anche nella musica, nelle parole di molti autori. Questo cercheranno di raccontarci il trio di musicisti, il valore dell'acqua.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
RavennaToday è in caricamento