Il Teatro Ragazzi di Faenza presenta "Storia tutta d'un fiato"

Nuovo appuntamento, lunedì 24 luglio alle ore 21.15, con la rassegna “Teatro Ragazzi nella Molinella” proposta per l’estate 2017 in Piazza Nenni a Faenza. Protagonista del palcoscenico sarà la compagnia Fontemaggiore con la pièce Storia tutta d’un fiato, scritta da Roberto Piumino e Luca Radaelli e interpretata da Enrico De Meo, Emanuela Faraglia e Giancarlo Vulpes.

Storia tutta d’un fiato racchiude in sé il dinamismo del teatro d’attore con molti riferimenti anche al linguaggio dei clown. I tre venditori/saltimbanco cercheranno di far vivere una situazione di teatro di piazza: l’entrare ed uscire dalla storia li ricondurrà sempre al loro ruolo principale, quello di cantastorie. E come sono arrivati, ecco che subito ripartiranno verso una nuova piazza, verso un nuovo pubblico a cui andare a raccontare.
Qui si narra la storia di Narco, conte di Terra Lecchese, cavaliere assai valente, riverito, rispettato, temuto e apprezzato… se non fosse per il suo A… more? Per la sua A… stuzia? Per la sua A…utorità? Se non fosse per il suo Alito! Sì, avete capito bene, alito! Perché il suo alito non sa di rose, non sa di fiori, non è una dolce brezza anzi, è terribile, tremendo, insomma, puzza! 

Nessuno riesce a rimaner indifferente al suo cospetto, i suoi sudditi si inchinano più per necessità che per diletto. I più grandi sapienti sperimentano cure per guarire il malato, ma nulla possono contro un fiato talmente appestato. Ed è proprio nel bisogno che si vedono gli amici: Bladante, scudiere più che servo, consigliere più che scudiere, amico più che consigliere, aiuta il nobile amico e lo accompagna in un viaggio avventuroso alla ricerca di Mago Antolfo, grande mago antico, unico e solo in grado di aiutarlo: di lui dicono faccia miracoli, vanno i casi disperati e ne tornano salvati. E il viaggio ha inizio. 
Un viaggio fatto di temutissimi briganti e donne affascinanti che si conclude con l’arrivo al cospetto del Grande Mago che darà la soluzione: per poter il male annientare, tre difficili prove lui dovrà superare. L’aiuto dell’amico Bladante si rivelerà fondamentale per sconfiggere il terribile male.
È proprio l’amicizia che qui, come spesso succede nelle storie, viene considerata un elemento necessario e indispensabile per il raggiungimento dell’obiettivo del protagonista. Ma anche l’amore ha un ruolo importante in questa storia; il conte Narco avrà un motivo in più per cercare di risolvere il suo problema: conquistare la bella donna misteriosa. E allora cosa manca per essere una storia perfetta? Solo un po’ di coraggio e tanta astuzia.

Biglietti: 4 euro (prezzo unico per adulti e bambini). Ingresso gratuito per i bambini dai 0 ai 3 anni. 
Non si effettuano prevendite, né prenotazioni. La biglietteria sarà allestita la sera dello spettacolo nel “Voltone” della Molinella a partire dalle ore 20,15. I posti non sono numerati. 
In caso di maltempo, lo spettacolo si terrà al Teatro Masini.
Info: 0546/21306 e www.accademiaperduta.it – Facebook: teatromasini - accademiaperduta

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Geppi Cucciari di nuovo in palcoscenico con "Perfetta"

    • solo oggi
    • 16 gennaio 2020
    • Teatro Masini
  • Un "Barbiere di Siviglia" in stile cartoon: l'omaggio della Corelli a Rossini

    • solo domani
    • 17 gennaio 2020
    • Teatro Socjale di Piangipane
  • Tante risate con lo show esilarante di Gianluca Impastato

    • solo domani
    • 17 gennaio 2020
    • Casa Margot di Milano Marittima

I più visti

  • Dolci sapori della tradizione alla sagra del Sabadone

    • Gratis
    • dal 18 al 26 gennaio 2020
    • piazza Matteotti
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Un Natale meraviglioso sulla spiaggia con il Presepe di Sabbia

    • dal 8 dicembre 2019 al 20 gennaio 2020
    • spiaggia libera adiacente la Diga Foranea sud - Marina di Ravenna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento