Inizia con “Il giovane Karl Marx” il Cineforum dedicato al lavoro

  • Dove
    Sala Buzzi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/11/2019 al 07/11/2019
    20.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Inizia il 7 novembre, alla Sala Buzzi, in viale Berlinguer a Ravenna, alle ore 20,30, la 12^ edizione del Cineforum promosso dal Circolo Cooperatori, dall’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea, dall’Associazione Femminile Maschile Plurale. Il titolo della rassegna di quest’anno è “Il lavoro, ieri, oggi… e domani?”. 

Sono stati scelti cinque film che rappresentano il lavoro a partire dall’analisi storico-scientifica di impronta marxista, passando al periodo attuale, che spesso rimette in discussione la protezione sociale e la rappresentatività politica dei lavoratori, per poi offrire uno sguardo sui possibili scenari futuri, quando il lavoro e le strutture socio-economiche verranno radicalmente modificate dall’evoluzione tecnologica e dall’intelligenza artificiale.

Il primo film (7 novembre) sarà “Il giovane Karl Marx”, che partendo dalla biografia del giovane filosofo racconta l’origine della nuova classe operaia e la condanna del lavoro, nella fase capitalista, come sfruttamento dell’uomo sull’uomo. 

Il 14 novembre verrà proiettato “L’intrepido” con Vittorio Albanese, una storia dell’Italia di oggi attraverso la figura di un precario all’ennesima potenza che si inventa il lavoro del “rimpiazzo”, cioè sostituisce gli assenti in qualsiasi tipo di attività.

Il 21 novembre toccherà a “Gli ultimi saranno ultimi” con Paola Cortellesi e Alessandro Gassman. Racconta le vicende di alcuni personaggi che subiscono le conseguenze della crisi economica e occupazionale e che tentano di difendere la propria dignità di fronte alla discriminazione e alle ingiustizie sociali.

Gli ultimi due film “Ex-machina” (28 novembre) e “Lei” (5 dicembre) ci proietteranno nel futuro, quando l’innovazione tecnologica e l’intelligenza artificiale rischieranno di modificare sensibilmente e forse imprevedibilmente i rapporti sociali ed economici.

Le proiezioni avranno luogo alla Sala Buzzi, in viale Berlinguer a Ravenna, sempre di giovedì alle ore 20,30, saranno precedute da una breve presentazione e seguite dal dibattito col pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento