Iole Di Gregorio racconta “La musica dalla Belle Époque agli Anni Folli”

Sabato 28 aprile, alle 16, alla sala Martini del Museo d’arte della città (Mar) si tiene il quinto appuntamento con Soundscapeparte1.

La rassegna, che presenta le articolate attività di ricerca dell'Istituto superiore di studi musicali Verdi, prosegue con il primo dei due appuntamenti programmati con i docenti.

Il tema “La musica dalla Belle Époque agli 'Anni Folli'” viene presentato da Iole Di Gregorio, docente di discipline musicologiche.

La cultura della Belle Époque ritratta attraverso l’attività musicale a Parigi, la città che negli anni tra il 1890 e la grande guerra si consacra capitale di arte, musica e spettacolo.

La ricognizione di occasioni e luoghi del far musica rivela il volto della spettacolarità grandiosa che si rispecchia nella cultura della Tour Eiffel e la vita bohémienne degli artisti che non s’identificano nella cultura ufficiale, due anime della Ville lumière che insieme daranno vita alle avanguardie musicali del Novecento.

L’ingresso è libero.

Iole di Gregorio svolge attività di ricerca musicologica, scrive articoli per riviste specializzate, programmi di sala, copertine di edizioni discografiche e collabora con associazioni concertistiche e culturali, tenendo conferenze e lezioni pubbliche.

Tra le attività didattiche aggiuntive dell’Istituto, ha ideato e cura da sei anni un laboratorio di Storia della musica con frequenza aperta ad allievi esterni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il voto delle donne e la vittoria della Repubblica: si ripercorre la storia del 2 giugno

    • Gratis
    • dal 30 maggio al 3 giugno 2020
    • pagina Facebook dell'Istituto storico di Ravenna
  • Aperitivi letterari, Carlo Bertocchi presenta il suo romanzo d'esordio

    • solo oggi
    • Gratis
    • 3 giugno 2020
    • pagina Facebook della biblioteca comunale “Fabrizio Trisi”

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Il voto delle donne e la vittoria della Repubblica: si ripercorre la storia del 2 giugno

    • Gratis
    • dal 30 maggio al 3 giugno 2020
    • pagina Facebook dell'Istituto storico di Ravenna
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento