"Calici a Barbiano", Master Food Show 2015: in giuria anche il presidente dell'Unione

L'ingresso è libero: con 7 euro si acquista il calice e si ha diritto a cinque degustazioni. Una parte dei proventi verrà utilizzata per iniziative a favore della comunità di Barbiano

Sono ufficiali i nomi dei sei giurati che dovranno decretare il food-blogger vincitore del Master Food Show 2015, uno degli eventi centrali della quarta edizione di Calici a Barbiano in programma sabato in piazza Alberico a Barbiano di Cotignola. Il sindaco di Cotignola e presidente dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna Luca Piovaccari, il ristoratore Paolo Casadio e il sommelier Giancarlo Mondini costituiranno la giuria di esperti, mentre sono tre le donne che si sono aggiudicate il posto nella giuria popolare grazie al contest Selfieat promosso sulla pagina Facebook di Calici a Barbiano: Carlotta Pocaterra, Roberta Foschini e Greta Missiroli.

A contendersi il titolo saranno tre food-blogger selezionati per «aver meglio  rappresentato e utilizzato ingredienti tipici dell'Emilia-Romagna»: Marco Pagani di Lugo con la ricetta "Passatelli asciutti al sapore di estate", Maria Rosa de Luca di Arezzo di Cucina Casereccia con un "Rotolo di vitello con Bologna" e Lorena Zoratti con la ricetta "Fagottini ripieni alla crema di scalogno, miele e aceto balsamico". Nella serata di sabato si metteranno alla prova utilizzando le loro capacità e la loro creatività per preparare un piatto di garganelli e una piadina con condimenti a piacere.

Protagoniste di Calici a Barbiano, organizzato in collaborazione fra Fabrizio Fusè (I Salumi di Alberico), Roberto Ronchi e l’associazione Le Magiche Fruste di Romagna, saranno molte tra le più importanti aziende vitivinicole di Romagna che dalle 19 fino a notte permetteranno di degustare i loro prodotti. Saranno presenti: Branchini, Campo Del Sole, Cube-Gambi, Gallegati, Gardi, Giovannini, La Sabbiona, Longanesi, Monticino Rosso, Nero Del Bufalo, Poderi Dal Nespoli, Poderi Morini, Randi, Tenuta Fulcera, Tenuta Uccellina, Torre Mazzolani, Treré, Tre Monti, Via Bizzuno.

Durante la serata è in programma un’esibizione delle Magiche Fruste di Romagna. Sarà inoltre presentata la nuova app Mappe dei vini, ideata dal sommelier Riccardo Ravaioli, che raccoglie le mappe georeferenziate di tutte le Docg e Doc d'Italia, la sintesi dei relativi disciplinari e le informazioni essenziali di oltre quattromila cantine selezionate su tutto il territorio italiano. L’ingresso è libero: con 7 euro si acquista il calice e si ha diritto a cinque degustazioni. Una parte dei proventi verrà utilizzata per iniziative a favore della comunità di Barbiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Cade mentre lavora al porto e si frattura il cranio: operaio in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento