Leonard Cohen "in biblioteca": succede a Castelbolognese

Alla biblioteca di Castelbolognese si può consultare una Monografia bibliografica e musicale sul grande musicista

Nella biblioteca comunale di Castel Bolognese è disponibile un piccolo percorso bibliografico e musicale dedicato al grande cantautore e scrittore canadese Leonard Cohen, scomparso qualche giorno fa.

Tra i cd disponibili "Songs of Leonard Cohen", "Songs of love and hate" e "Songs from a room", contenenti, tra le altre, le celebre canzoni "Suzanne", "Joan of Arc" e "Nancy", in Italia tradotte e portate al successo da Fabrizio De André. Fra i libri, il romanzo "Il gioco preferito" e "Stranger music".

Leonard Cohen è stato certamente uno dei cantautori più celebri, influenti e apprezzati della storia della musica. Nelle sue opere esplora temi come la religione, l'isolamento e la sessualità, ripiegando spesso sull'individuo. 

Vincitore di numerosi premi e onorificenze, è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame, nella Canadian Songwriters Hall of Fame e nella Canadian Music Hall of Fame. È inoltre stato insignito del titolo di Compagno dell'Ordine del Canada, la più alta onorificenza concessa dal Canada e nel 2011 ricevette il Premo Principe delle Asturie per la letteratura.

Info: 0546.655827, biblioteca@comune.castelbolognese.ra.it.   

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Auto nel fosso, impatto violentissimo: grave uomo trovato a vagare in stato confusionale

    • Cronaca

      Rogo nella notte distrugge un'attrezzaia piena di utensili e materiali

    • Cronaca

      Trasporto pubblico locale: nasce l’Agenzia unica della mobilità romagnola

    • Cronaca

      Il mare mosso fa paura: allerta meteo per rischio mareggiate

    I più letti della settimana

    • Ridi, ridi che c'è Gene Gnocchi: un weekend da scaldare con Schiaccianoci, città sognate e giochi d'arte

    • Spettacoli, sport e autori: la nuova vita del ristorante a Milano Marittima

    • In duecento sul palco: Beppe Aurilia dà il via alla nuova rassegna di teatro per tutti

    • Massa Lombarda, al via i festeggiamenti per il patrono cittadino "San pêval di segn"

    • Il Caffè letterario di Lugo riapre i battenti dopo la pausa natalizia

    • Sette film per dire la verità: a Faenza tornano i docufilm del Masini

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento