I Colori di Cervia a Musa

Per celebrare il ventennale dalla sua nascita, l’associazione Culturale Cervia incontra l’Arte propone una temporanea di pittura a Musa. Il gruppo ha svolto e svolge numerose attività dedicate all’arte dedicate ad adulti e bambini fra cui le mostre estive nei locali della scuola “Pascoli” e i laboratori dedicati ai bambini realizzati durate il periodo estivo nel piazzale “Pascoli” e nel periodo invernale all’interno del museo del sale.

Dal 21 febbraio al 29 marzo sempre nei locali di Musa si potrà visitare la temporanea di pittura I Colori di Cervia.  Sono 5 i pittori dell’associazione che espongono in questa mostra. Si tratta naturalmente di membri  del gruppo che propongono pezzi dedicati alle caratteristiche sfumature di  colori che la tavolozza del nostro paesaggio offre agli artisti. Livio Fantinelli, nato a Forlì e residente a Ravenna, entra nel gruppo di artisti cervesi nel 2004.  Il maestro Santisi lo ha guidato nell’approccio e lo ha aiutato a  dare ordine al suo modo esuberante di dipingere.

Ivonne Gattelli, nata a Ravenna,  risiede a Cervia già da diversi anni. Dopo la sua carriera di insegnante elementare  si è appassionata ed ha frequentato diversi corsi  di pittura. Ha partecipato a diverse rassegne artistiche. La pittrice trae ispirazione soprattutto dalla natura. Elena Natali è nata ad Argenta ma vive a Cervia  da  tantissimi anni. Ha partecipato a varie mostre e concorsi  fra i quali anche il concorso d’arte internazionale “Città di Cervia 83” in cui è stata premiata da Comini.

Carla Polini, cervese dalla nascita,   ha coltivato una  grande passione per la pittura  I suoi dipinti dai toni caldi ed intensi evidenziano  la  forte carica poetica dell’artista che nasce dal contatto con la natura. Veneziano di origine  e ravennate di adozione Gianni Santisi abita a Ravenna. La sua attività artistica ha un percorso lungo e intenso che  ha influito sulla particolare atmosfera che pervade  il paesaggio e la vita della sua regione. Colori tenui e solari si alternano a testimonianza di una forte sensibilità emotiva e  sentimentale. La mostra è ospitata all’interno di Musa museo del sale di Cervia. L’ingresso è gratuito. Il museo è aperto sabato domenica e festivi dalle 15:00 alle 19.00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Le magnifiche opere di Picasso nella sua "sfida alla ceramica”

    • Gratis
    • dal 18 maggio al 2 giugno 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)

I più visti

  • Un picnic itinerante in collina per godere dei sapori di stagione

    • solo oggi
    • 31 maggio 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Speciali visite guidate tra castelli ed erbe medicinali

    • dal 31 maggio al 2 giugno 2020
    • Rocca di Riolo e giardino delle Erbe di Casola Valsenio
  • Le magnifiche opere di Picasso nella sua "sfida alla ceramica”

    • Gratis
    • dal 18 maggio al 2 giugno 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento