Il rock musical "Aquarius", tra canto, danza e musica live

  • Dove
    Teatro Walter Chiari
    Indirizzo non disponibile
    Cervia
  • Quando
    Dal 17/03/2019 al 17/03/2019
    18.00
  • Prezzo
    5-10 euro
  • Altre Informazioni

Ospite per il terzo anno consecutivo della Rassegna Moments Musicaux, la Compagnia dei Calzini Spaiati ha portato ieri in scena al Teatro Comunale Walter Chiari "Aquarius", per la regia di Giulia Torelli: un omaggio a “Hair”, il mitico Love-Rock Musical diventato il manifesto di una generazione. In scena domenica 17 marzo alle 18.00.

Un primo debutto assoluto accompagnato da aspettative già molto alte, visti i precedenti della Compagnia, che ha all'attivo una lunga serie di produzioni di successo, totalmente realizzate in casa ma che poco hanno da invidiare al teatro musicale dei palcoscenici più blasonati.

Convincente la messa in scena, capace di cambi fluidi e di un'ottima tenuta del ritmo narrativo, in un costante alternarsi di recitazione, canto e movimenti coreografici: quello che ne risulta è un seducente ritratto corale, in cui spicca la bravura dei solisti (la Compagnia vanta splendide voci), ma vince l'insieme dei 14 brillanti interpreti: Alessio Ruscelli, Nicola Casadei della Chiesa, Martina Calzolari, Carlotta Serventi, Nicola Nieddu, Luca Balbi, Caterina Arniani, Barbara Venturi, Michela Serventi, Valentina Soldati, Maria Giulia Salvatori, Gloria Granvillano, Cecilia Ottaviani, Marco Savorelli.

La band in scena (Davide Tardozzi alla chitarra, Giorgio Randi al basso, Cristiano Costa alle tastiere e Valentina Golfari alla batteria) ha saputo rendere degno onore alla straordinaria colonna sonora del Musical firmata da Galt MacDermot, già vincitrice di Grammy Award e scolpita nella memoria dell'immaginario collettivo.

Un'altra scommessa vinta per la Direzione Artistica di Moments Musicaux, che attraverso un'offerta ampliata ai più vari generi musicali è riuscita a convogliare al Teatro di Cervia flussi di pubblico sempre crescente. “Per fare questo”, ha spiegato in apertura di serata Jacopo Rivani, “LaCorelli svolge una continua ricerca sul territorio, volta a individuare quelle realtà artistiche in grado di esprimere un valore aggiunto e apportare contenuti di rilievo alle Stagioni musicali proposte”. Così è stato per “Aquarius” dei Calzini Spaiati, che ha saputo tener fede alla massima di Richard Kislan secondo cui “Il teatro musicale è la più collaborativa di tutte le arti: le maggiori discipline si fondono per dare vita ad uno spettacolo unico nel suo genere”.

Biglietti: Intero 10 €, Ridotto per Iscritti alla newsletter LaCorelli: 8 €; Ridotto per membri di Associazioni di Promozione Culturale: 8 €; Ridotto per scritti ad una scuola di musica: 5 €; Ridotto per Studenti fino a 18 anni: 5 €; Ridotto per over 60: 5 €. I bambini sotto i 6 anni e diversamente abili entrano gratis.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Quattro giorni di festa con il Festival di Musica Popolare e Teatro d’improvvisazione

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 23 al 26 maggio 2019
    • Piazza Kennedy e Classe
  • La festa del teatro di Polis: sul palco Valter Malosti, Silvia Pasello ed ErosAntEros

    • fino a domani
    • dal 23 al 26 maggio 2019
    • Teatro Rasi e biblioteca Classense
  • La prima nazionale di "Pinocchio in 7T", il nuovo spettacolo di Drammatico Vegetale

    • solo domani
    • 26 maggio 2019
    • Artificerie Almagià

I più visti

  • La Darsena pronta a colorarsi con la Color4Fun

    • 7 giugno 2019
    • Darsena
  • Cervia indossa l'abito bianco: 575esima edizione per lo "Sposalizio del Mare"

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 2 giugno 2019
  • I "magnifici fallimenti" di Oliviero Toscani: 50 anni di carriera in oltre cento scatti

    • dal 13 aprile al 30 giugno 2019
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità

    • fino a domani
    • dal 16 febbraio al 26 maggio 2019
    • Museo Nazionale di Ravenna
Torna su
RavennaToday è in caricamento