Musiche celtiche, fantasmi e ginnastica da paura per l'Halloween di Alfonsine

La sera di mercoledì 31 ottobre si festeggia Halloween ad Alfonsine.

A partire dalle 18.30 il paese si popolerà di personaggi che animeranno la serata e coinvolgeranno il pubblico della notte più tenebrosa dell'anno con la collaborazione di associazioni, commercianti, consulte, volontari, famiglie e Amministrazione comunale. Il percorso “classico” partirà da corso Garibaldi, raggiungerà piazza Monti e il fiume Senio e, attraversando il centro, giungerà fino a corso della Repubblica. Dalle 19.30 nel giardino di piazza Monti è in programma il laboratorio per bambini “Hanami”, a cura dell’Associazione Bellalfonsine, accompagnato dalle musiche celtiche con i “Clan de fuoco”. Alle 19.45 corso Garibaldi e piazza Monti ospitano il primo spettacolo dei burattini di Massimiliano Venturi dal titolo “Le allegre farse”, cui seguirà alle 21.15 “Sganapino contro lo Scheletro”.

Alle 20 lungo la “Viuléna” ci sarà l’esibizione delle ragazze della U-Dance di Silvia Pagani. Ancora sport in piazza Monti con lo spettacolo, alle 20.30, della Saga dal titolo “Trick or Gym: ginnastica da paura”. Lungo il percorso ci saranno anche esibizioni di sbandieratori e tamburini del Rione Cento di Lugo, musiche con The Retro Marching Band, mentre l’inquietante “Fauno” e altri curiosi personaggi arricchiscono la festa portando antiche atmosfere e suggestioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Bugo arriva in concerto a Ravenna

    • 24 aprile 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • L'Archivio storico apre la mostra '1945: finalmente liberi!' sui social

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 marzo al 9 aprile 2020
    • Archivio storico
  • “Gente di Mare”, un racconto fotografico sulla vita dei marinai e sulle imbarcazioni

    • dal 7 marzo al 13 aprile 2020
    • MUSA, museo del sale di Cervia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento