Natale a Conselice: i concerti delle scuole e il pranzo con seicento nonnini

Con la mostra delle opere di Mauro Malafronte, “Dialogo con il colore”, che si inaugura sabato 17 dicembre pomeriggio alle ore 17,30 nella galleria arteincontro, ed i primi saggi della scuola dell'infanzia di Conselice e della secondaria di I° grado di Lavezzola, entra nel vivo il programma natalizio. 

In programma appuntamenti come i concerti della scuola secondaria di Conselice, nel teatro comunale sia martedì sia mercoledì alle ore 21, ed il tradizionale pranzo degli oltre 600 anziani, martedì 20 dicembre, nelle sale dell'azienda agrifaunistica Massari. 

Saranno i saggi delle scuole primarie nelle piazze di Conselice e Lavezzola, giovedì 22 alle ore 18,30,  a chiudere la prima parte del calendario natalizio di Conselice.

Ma gli appuntamenti principali restano quelli del 24 dicembre, quando per tutta la serata le piazze di Conselice, Lavezzola e San Patrizio si animano di zampognari, babbi natale e presepi viventi, immersi in dolci natalizi, vino brulè ,giocolerie e clown, con il finale in musica delle fontane luminose a Lavezzola ed i tradizionali e spettacolari fuochi d'artificio a Conselice. 

Dopo la pausa di capodanno si riparte a San Patrizio con “Aspettando la Befana”, giovedì 5 gennaio nelle sale del centro civico alle ore 20,30, con lo spettacolo “Per fortuna che c'è Pollicino” messo in scena giovedì  dall’Associazione Entelechia.                                     Poi il gran finale dalla mattina di venerdì 6, quando in piazza Foresti arriverà, alle ore 11, il corteo dei Re Magi che anticipa di qualche ora la festa della Befana, nel teatro comunale alle ore 15, con una calza per tutti i bambini e lo spettacolo “Biancamerla” a cura dell’Associazione Entelechia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Le grotte della Vena del Gesso romagnola, un Patrimonio dell’Umanità

      • Gratis
      • dal 10 aprile al 10 giugno 2017
      • Parco regionale della Vena del gesso romagnola
    • Gastronomia, verde e artigianato: Cervia a maggio è la delizia dei sensi

      • Gratis
      • dal 5 maggio al 4 giugno 2017
      • sedi varie - vedi programma
    • “Momenti sportivi lughesi”: una mostra per i terremotati di Amatrice

      • dal 15 marzo al 31 maggio 2017
      • residenza di Vittorio Piva

    I più visti

    • Le grotte della Vena del Gesso romagnola, un Patrimonio dell’Umanità

      • Gratis
      • dal 10 aprile al 10 giugno 2017
      • Parco regionale della Vena del gesso romagnola
    • Gastronomia, verde e artigianato: Cervia a maggio è la delizia dei sensi

      • Gratis
      • dal 5 maggio al 4 giugno 2017
      • sedi varie - vedi programma
    • “Momenti sportivi lughesi”: una mostra per i terremotati di Amatrice

      • dal 15 marzo al 31 maggio 2017
      • residenza di Vittorio Piva
    • Visite guidate gratuite nel glamour: al Mic si scopre la ceramica Déco

      • dal 26 febbraio al 18 giugno 2017
      • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento