Gli esperti insegnano i segreti della panificazione casalinga

All’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo un corso per imparare a fare il pane

Sono aperte le iscrizioni per il corso teorico pratico di panificazione casalinga che l’esperto di fermentazioni tradizionali Carlo Nesler terrà sabato 25 maggio all’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo.

Durante l’arco della giornata, dalle 9.30 alle 18.30, coloro che desiderano approfondire e imparare i segreti del cibo per eccellenza, il pane, potranno scoprire le tecniche di fermentazione tradizionale, partendo dalla creazione della pasta madre e imparando a usarla per produrre pane, pizze focacce e pane di segale. Si approfondiranno le proprietà delle farine e la conoscenza di diversi cereali e grani antichi, comprendendo le peculiarità del pane fatto in casa e i suoi benefici e mettendo in pratica passo passo le varie fasi, partendo dal rinfresco, passando all’impasto e formatura, alla fermentazione e lievitazione, fino alle tecniche di cottura.
Durante la giornata sarà servito un pranzo ricco di cibi probiotici e fermentati a cura della chef Giulia Pieri, specializzata in cucina vegetale integrale e probiotica, che offrirà inoltre qualche spunto su come riutilizzare l’esubero di pasta madre e ottenere gustosi piatti con i preziosi avanzi di pane raffermo.

Carlo Nesler è punto di riferimento italiano per molti chef e appassionati di cucina. Si occupa da anni della diffusione della fermentazione del cibo e della panificazioni casalinga con pasta madre. È fondatore della CibOfficina (info www.carlonesler.it).

Quota di partecipazione, comprensiva di pranzo: 85 euro.

L’Ecomuseo delle Erbe Palustri è in via Ungaretti 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

  • Incendio al panificio: fermato sospettato, l'avrebbe dato alle fiamme per evitare il pignoramento

Torna su
RavennaToday è in caricamento