Passeggiata con gli amici a quattro zampe a Faenza

Pet Shop Biadiali organizza la seconda edizione della “Sgambata Badiali for Enpa”, una passeggiata per i cani e i loro "amici a due zampe", nel centro di Faenza, a sostegno dell'Enpa di Faenza. L'appuntamento è per martedì 11 luglio in piazza del Popolo. La partenza è fissata alle 20 e la sgambata prevede un percorso di 2,3 chilometri lungo le vie del centro. Una passeggiata con a fianco i propri amici a quattro zampe, tutti muniti di pettorale e di guinzaglio (obbligatorio). A metà del percorso è previsto un punto di ristoro e all'arrivo sempre in piazza del Popolo ci sarà invece la consegna del pacco gara con gadget, buoni sconti e campioni di cibo. 

Il costo dell'iscrizione è di 5 euro e l'intero ricavato dell'iniziativa sarà devoluto a Enpa Faenza per il sostegno delle sue attività di cura e difesa di tutti gli animali.

È possibile iscriversi alla “Sgambata Badiali for Enpa” durante gli orari di apertura dei negozi Badiali Pet Food (via Cittadini 2 e viale Marconi 30/1 a Faenza), oppure fino a cinque minuti prima della partenza nello stand Enpa di piazza del Popolo. È obbligatorio l’uso del guinzaglio fisso (non a strozzo) o la pettorina; a tutti gli iscritti sarà consegnato un pettorale.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.badialipetfood.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento