Folk-metal a chilometro zero con i Diabula Rasa

I Diabula Rasa sono pronti a far ballare in una notte infuocata di musica e follia. Il gruppo ravennate torna a casa per un live nella cornice del San Marino Cafè a Casal Borsetti il 4 agosto, dalle 22.00. Durante il concerto si alterneranno momenti di goliardica spensieratezza a nozioni di musica medievale in grado di appagare anche la sete di cultura del pubblico più esigente. La presenza scenica della band non è inferiore alla qualità della sua musica: ogni dettaglio è curato per trasportare le persone attraverso lo spazio e il tempo.

Un concerto che propone un corredo artistico di prim'ordine e sonorità ricercate.
I Diabula Rasa oggi sono ambasciatori di un'avanguardia nella trasversalità della performance - lo spettacolo infatti è imprevedibile quanto il pubblico che parteciperà, perché sarà quest'ultimo a indirizzare lo spettacolo attraverso una continua interazione.

Durante l'evento sarà presente una make-up artist per "indiabulare" tutti i fan con il trucco inconfondibile dei membri della band.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • Passa da Ravenna il tour di Dente

    • 21 marzo 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • Linguaggi moderni e cosmopoliti nel live del Note Noire Quartet

    • solo oggi
    • 22 febbraio 2020
    • Mama's Club

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento