Dalla pineta alla spiaggia. Una corsa nella natura per la “Riviera dei Pini”

Domenica 28 aprile, alle 9.00, scatta da Piazzale dei Pesci a Tagliata la seconda Corsa Podistica “Riviera dei Pini”, la corsa non competitiva, organizzata durante la sagra “InCozzati”.

La podistica “Riviera dei Pini” si svolge principalmente in pineta, passando da Tagliata a Pinarella, poi a Zadina e Cesenatico Ponente, con due percorsI da 10 miglia oppure 5 miglia. Un percorso su pineta, spiaggia e strada.

E' garantita l'assistenza medica, a disposizione dei podisti l'utilizzo di docce e servizi, lungo il percorso vengono allestiti 4 ristori.

Pacco gara per gli iscritti (quota pettorale € 10,00 in prevendita e € 13,00 dal 26 al 28 aprile): Risotto presso lo stand gastronomico “inCOZZAti” e una visiera sportiva, mentre solo per i primi 200 in aggiunta, zainetto Continental. Iscrizioni sul luogo di partenza alle ore 8.00.

Nella mattinata di domenica 28, in Piazzale dei Pesci, arrivano anche le mitiche Ferrari, che colorano il piazzale. Una attrazione per grandi e piccini.

Per i bambini, possibilità di partecipare a laboratori organizzati dal “Comitato Genitori Scuola Alberto Manzi”, - crea la tua maglietta della Solidarietà - dalle ore 10:00,  il ricavato verrà devoluto alla Scuola A. Manzi di Tagliata per le attività.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento