Una mezza maratona fra terra e acqua, arriva la Ravenna Park Run

I tre lidi Nord e il Parco del Delta sono lo scenario della nuova corsa podistica in programma il 15 settembre

Un percorso indimenticabile tra terra e acqua: è questo che promette la Ravenna Park Run, una mezza maratona che abbraccia i Lidi Nord di Ravenna e il Parco del Delta del Po e che scatterà il 15 settembre.

Uno sport che cresce nel Ravennate, acquisendo valore e richiamo per nuovi eventi. E la Ravenna Park Run, organizzata dal Ravenna Runners Club, nasce proprio con l'intento di attrarre un nuovo pubblico, interessato sia allo sport che al paesaggio.

"Poche località permettono itinerari podistici attraverso territori così diversi", esordisce l'assessore allo Sport Roberto Fagnani. E la a Ravenna Park Run va in effetti a riscoprire terreni un po' dimenticati, come quelli dei Lidi NOrd ravennati. La corsa di 21 chilometri parte infatti da Casal Borsetti (dal Centro sportivo Stella Rossa) e tocca le località di Marina Romea e Porto Corsini, percorrendo strade di terra e di asfalto, passando dalla pineta alle valli, fino a lambire il mare con un tratto sull'argine del fiume Lamone.

Oltre alla mezza maratona viene proposta una ecopasseggiata di 8 chilometri per tutti coloro che, al di là delle sfide agonistiche, vogliono conoscere e godere di un ecosistema unico racchiuso tra la pineta San Vitala, la Piallassa Baiona e il Parco del Delta.

Un evento importante anche dal punto di vista turistico, per cercare nuovi tipi di pubblico, anche "fuori stagione". "Oltre la spiaggia c'è di più - afferma l'assessore al Turismo Giacomo Costantini che lancia una sfida a tutti gli operatori - Siamo già professionisti dell'accoglienza, ora dobbiamo diventare professionisti dell'esperienza".

La promozione di questo nuovo appuntamento podistico è già in corso, informa il presidente di Ravenna Runners Club Stefano Righini: la corsa sarà presentata a Treviso, Rimini, Roma, Milano, poi a Parigi, Zagabria, Praga e Mosca.

Sono già aperte le iscrizioni: fino al 15 maggio la partecipazione costa 18 euro, mentre il giorno della gara si pagherà 25 euro.
Per l'ecopasseggiata di 8 km il costo è 8 euro fino al 10 settembre e successivamente 10 euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La macabra sfida del 'Samara Challenge' arriva in Romagna: "Gioco pericoloso"

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

Torna su
RavennaToday è in caricamento