Il "Rìding Tristocomico" che sveglia le menti di Arianna Porcelli Safonov

Sabato 24 febbraio, ingresso dalle ore 20.30, spettacolo dalle 21, arriva la Stand-up Comedy targata Italia al Teatro Socjale, con i monologhi di Arianna Porcelli Safonov.

Il Rìding Tristocomico è un progetto comico missionario e la missione è accendere piccoli focolai di sommossa intellettuale che sveglino le menti italiane dalla mondezza mediatica, politica e culturale che li sovrasta. La risata provocata dai monologhi tristocomici è la risata di chi ha ripreso a ragionare e arriva inaspettata, come uno schiaffo. Il Rìding Tristocomico vuol far tornare la speranza anche al pubblico più scettico, anche a coloro che pensano di avere solo due possibilità: la fuga del cervello o la fuga sul divano di casa, in questo loro piccolo, delizioso paese che ha declassato il pensiero libero e critico, senza possibilità di resurrezione.

Il Rìding è un’ora di lettura, interpretazione e interazione informale con il pubblico, attraverso una selezione di racconti sempre diversi, tratti dal blog umoristico di Madame Pipì https://madamepipi.wordpress.com/ e dai libri pubblicati da Arianna Porcelli Safonov (Fottuta Campagna, Storie di Matti; Fazi Editore).

Arianna prende a schiaffi il pubblico tentando la defibrillazione mentale attraverso il sorriso intelligente. Chi ascolta è trascinato a forza all’interno di quel mondo misterioso e rivoluzionario che è il ragionamento. Sul palco in solitaria la Safonov miscela grammatica ricercata ad atmosfere quotidiane inquietanti e paradossali denunciando i mali dell’epoca contemporanea, come fossero malattie.

Le letture acquisiscono gli abiti lessicali di una stand-up comedy elegante e ricercata che ricrea mondi surreali e angolazioni putride di una società in cui ci hanno costretti a nascere senza chiedercelo prima.

Arianna Porcelli Safonov nasce a Roma da papà russo e mamma milanese. Laureata in Lettere e Filosofia, con indirizzo storia del costume, lavora per dieci anni nell’organizzazione di eventi e, dopo aver viaggiato e sudato per tutto il mondo in questo settore, dice basta.

Dal 2008 al 2010 studia teatro contemporaneo a Roma, poi parte per Madrid dove resta tre anni, lavorando alla conduzione di un programma tv, studiando improvvisazione comica e strutturando il blog di madamepipì. Nel 2014 rientra in Italia, pubblica il suo primo libro per Fazi Editore, Fottuta Campagna, frutto umoristico dell’esperienza che sta facendo, in solitaria, sulle colline pavesi.
Dal 2015 è in tour con diversi progetti di comicità sociale per ripristinare il pensiero critico nella comicità italiana come Piaghe e il Rìding Tristocomico. Nel 2017 è uscito anche Storie di Matti, sempre con Fazi Editore.
 
Naturalmente i mitici cappelletti alla fine dello spettacolo come da tradizione.
Ingresso riservato soci Arci. Costo del biglietto 10 euro
Info e prevendita: www.teatrosocjale.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Bugo arriva in concerto a Ravenna

    • 24 aprile 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • Si corre l'Ecomaratona del Sale di Cervia, un percorso suggestivo tra spiaggia e saline

    • dal 4 al 5 aprile 2020
    • Fantini Club
  • “Due artisti molto ricercati” la mostra di Vincenzo Auciello e Giorgio Esposito

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 31 marzo 2020
    • Terme Beach Resort di Punta Marina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento