Cotignola, per Ciuf Ciuf lo spettacolo "chi ha paura dell’homonero?"

  • Dove
    Teatro Binario
    Indirizzo non disponibile
    Cotignola
  • Quando
    Dal 23/02/2014 al 23/02/2014
    16.30
  • Prezzo
    5 euro
  • Altre Informazioni

“Ciuf ciuf”, la rassegna dedicata alle famiglie che Cambio Binario programma al Teatro Binario di Cotignola, chiude domenica, con un ultimo appuntamento alle 16.30. L’associazione culturale Teen Theatre, specializzata da anni nella gestione di laboratori teatrali rivolti ai giovani, porta sulla scena “Chi ha paura dell’Homonero?”. Per la regia di Piero Zama, in scena quattro ragazzi diciannovenni (Silvia Calderoni, Mattia Martini, Simona Neri, Carlo Sella).

Lo spettacolo, adatto ai bambini a partire dai 4 anni, affronta il tema della paura verso la diversità. La protagonista è una bambina, Ultima, che vorrebbe uscire di casa la sera per accarezzare le stelle, ma i genitori non le concedono il permesso perché hanno paura dei pericoli che lei potrebbe incontrare, specialmente temono il malvagio Homonero, sempre nascosto e sempre pronto a portare via i bambini. Nonostante il divieto, Ultima decide di uscire di nascosto: incontra Barbie, che apparentemente la protegge da alcuni personaggi che si dimostreranno invece essere innocui (un abominevole uomo delle nuvole, un folletto e un pavone), poi la aggredisce e viene salvata proprio dall’Homonero che si rivela, invece, essere un protettore dei bambini… peccato che tutti lo respingano.

La rassegna Ciuf ciuf è stata organizzata con il patrocinio del Comune di Cotignola. Il costo del biglietto è di 5 euro. La biglietteria del teatro Binario sarà aperta mezz’ora prima di ogni spettacolo. Per informazioni e prenotazioni: www.cambiobinario.it, telefono 373 5324106, oppure email cambiobinario@gmail.com.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento