Ultimo appuntamento a “Oriolo di sera” con i Bluesy Biscuits

  • Dove
    Torre di Oriolo dei Fichi
    Indirizzo non disponibile
    Faenza
  • Quando
    Dal 28/08/2019 al 28/08/2019
    dalle 20
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Si chiude con rock e blues la rassegna di musica e sapori “Oriolo di Sera” che per tutta l’estate ha animato il parco dell’antica Torre di Oriolo sulle prime colline di Faenza. Mercoledì 28 agosto l’ultimo appuntamento sarà con i Bluesy Biscuits, una banda che spazierà dai classici del blues americani fino ai brani rock degli anni ’50 rivisitati in chiave moderna.  

Dalle ore 20 alle 24 ci sarà la possibilità di cenare con piatti e golosità artigianali. Come sempre sarà possibile partecipare a visite guidate al castello al chiaro di luna e far divertire i più piccoli grazie alle animazioni di Tata Fata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • Ospiti, incontri ed escape room per ricordare la caduta del Muro di Berlino

    • Gratis
    • dal 11 al 14 dicembre 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • In cerca di fantasmi a Faenza

    • 13 dicembre 2019
    • Faenza

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Una serata naturista con sauna, bagno turco e docce emozionali

    • 15 dicembre 2019
    • centro Driadi
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento