Una Maratona di letture sui versi dell'Odissea al Porto di Classe

Una serata all’insegna dei classici quella di giovedì 3 agosto all’Antico Porto di Classe.

Alle ore 21 prende il via una inedita maratona di lettura dell’Odissea, con la regia artistica di Franco Costantini e l’allestimento artistico di Roberto Pagnani.
Questa iniziativa unisce idealmente le forze culturali, intellettuali ed artistiche della nostra città: protagonisti una trentina di ospiti e personalità, a partire dal Sindaco Michele de Pascale e dallo stesso Costantini.

Seguendo il racconto dell’epica di Omero, sul palco si alterneranno: Elsa Signorino, Maurizio Tarantino, Gianni Morelli, Guido Ceroni, Alessandro Luparini, Massimiliano Casavecchia, Benedetto Gugliotta, Alberto Rebucci, Paola Rossi, Margherita Balella, Giovanna Montevecchi, Silvia Carrozzino, Selina Bassini, Enrico Cirelli, Sergio Fioravanti, Silvia Togni, Gaia Marani, Carlo Pilotti, Elisa Bianchini, Cristiana Zama, Fulvia Missiroli, Andrea Patrignani, Anna Maria Storace, Roberto Pagnani e Claudio Cavallotti.

“Ho pensato - spiega Franco Costantini - di utilizzare una straordinaria traduzione in sintesi dell’Odissea, quella di Giovanna Bemporad, la quale ha tradotto in endecasillabi moderni la trama del poema epico. Possiamo affermare che Bemporad ha fatto per il ‘900 quello che fece Monti per l’Iliade in endecasillabi sciolti. Un’altra cosa che mi ha colpito è l’estrema modernità di quest’opera: se pensiamo all’Odissea di Omero quando Ulisse va alla corte di Alcinoo, ad esempio, i continui flashback rimandano ai film di Sergio Leone”.

Al termine della maratona di lettura, Simposio finale: bere insieme il vino degli eroi. A base di kykeon e vino alle rose. A cura di Caudio Cavallotti, cuoco della storia ed esperto di cucina antica. 
Ingresso e degustazione gratuiti per tutti.

L’evento è preceduto, alle ore 19, da una visita guidata arricchita da incursioni musicali che, intervallando il percorso con brevi blitz musicali si stampo classico, arricchisce l’esperienza dei visitatori accompagnandoli alla scoperta dell’affascinante storia del sito archeologico. In collaborazione con gli allievi dell’Istituto Musicale G. Verdi. Al termine aperitivo.
Tariffa: € 10 a persona (ingresso + visita guidata + aperitivo).

Prenotazione obbligatoria: tel. 0544 478100

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una visita fra massoneria e fantasmi

    • 28 febbraio 2020
    • Villa La Rotonda (Laderchi)
  • "I love paper": continuano le visite animate e i laboratori creativi

    • fino a domani
    • dal 21 al 23 febbraio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Jonathan Bazzi presenta "Febbre"

    • Gratis
    • 26 febbraio 2020
    • Biblioteca Classense

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento