Nuova visita tra dipinti, fotografie e pupazzi di Tinin Mantegazza

Giovedì 6 giugno, presso il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo, si tiene la seconda visita guidata gratuita alla mostra Tinin Mantegazza. Le sette vite di un creativo irriverente. L’appuntamento è alle 18 all’ingresso del museo in via Vittorio Veneto 1/a. Non è necessaria la prenotazione. Altre due visite guidate si terranno con analoghe modalità e orari il 20 giugno e il 4 luglio.

La mostra, curata da Diego Galizzi e Flaminio Balestra, è la prima antologica dedicata alla carriera artistica di Tinin Mantegazza, illustratore, pittore, scenografo e scrittore, instancabile mente creativa che ha saputo spaziare nel campo del giornalismo, della regia, della televisione, dell’animazione culturale e dell’organizzazione teatrale.

Il percorso espositivo è composto da più di 250 disegni originali, dipinti, pupazzi, fotografie, filmati e documenti.
Organizzata in collaborazione con la Fondazione Tito Balestra Onlus e Accademia Perduta/Romagna Teatri, Le sette vite di creativo irriverente sarà visitabile fino a domenica 7 luglio nei seguenti orari: martedì e mercoledì 15-18; giovedì 10-12 e 15-18; venerdì, sabato e domenica 10-12 e 15-19. 

L’ingresso è gratuito. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Degustazioni fra colline e cantine: torna con tante novità il "Trat-Tour"

    • dal 13 al 14 giugno 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento