Il ritmo del Weekend: 100 Percussioni, Manuel Agnelli, Zug, sagre e tanto sport

Musica padrona del weekend con Cervia loves Indie, Ravenna Festival, Erica Mou e Jake Clemons. Ma anche piatti romagnoli, 24 ore di pallavolo, nuovi mosaici, Flavio Oreglio e Jerry Calà

A tutto volume con Manuel Agnelli, Jake Clemons e i Tamburi nella Notte

Il weekend si apre con la musica a tutto volume. Sono tanti e di ottima qualità i concerti del fine settimana tra indie music, grandi artisti e i tamburi di Ravenna Festival in giro per la città. Venerdì e sabato si accende Cervia loves Indie, il festival che richiama sul porto canale di Cervia Manuel Agnelli, La Rua e Margherita Vicario, mentre venerdì agli scavi di Zagonara si esibisce la cantautrice Erica Mou e nel centro di Ravenna ci sono quattro appuntamenti con la rassegna Le 100 percussioni. Venerdì musica anche all'ex Cava Marana di Brisighella con il To Beat Percussion Ensemble, invece si svolge sia venerdì che sabato il concerto de Il Giardino delle Muse che esplora la musica sacra nella Basilica di San Vitale. 
Sabato inoltre arriva l'alternative metal dei Puddle of Mudd al Rock Planet, lo spettacolo Le Muse si accende al Teatro Chiari di Cervia, coro e orchestra della Cappella Musicale si esibiscono alla chiesa di San Rocco a Ravenna e al Pala De André si tiene il concerto finale della rassegna 100 percussioni con l'emozionante Tamburi nella Notte.
Domenica infine un pezzo di E-Street Band, il gruppo del "Boss" Bruce Springsteen, fa tappa in Romagna: si tratta del sassofonista Jake Clemons che suona al Carmine di Lugo.  

Sbandieratori, centenari, Festa Mercato e Zug di una volta

Celebrazioni e divertimenti ci accompagnano per tutto il weekend. Sabato e domenica sbandieratori e musici dei rioni manfredi si sfidano nel centro storico di Faenza in attesa del Palio del Niballo. Domenica gli storici e i Bersaglieri si riuniscono a Cervia per il centenario di Quinto Ascione. Venerdì inizia la Festa Mercato nel centro di Massa Lombarda, con un primo appuntamento legato alle vie dell'arte. Sabato e domenica fate largo a Zug, la grande festa dedicata ai giochi di una volta che prende vita nel centro di Riolo Terme.

Joyce, Dante, Ardea Purpurea e che "libidine" con Jerry Calà

Non mancano ospiti e incontri interessanti nel fine settimana ravennate. Venerdì non si possono perdere le esilaranti gag di Jerry Calà allo Hierbas di Milano Marittima, a Ravenna il momento è solenne per festeggiare la fine dei restauri e il ventennale della fontana Ardea Purpurea, Marco Martinelli presenta il libro Nel nome di Dante al Circolo dei Forestieri di Ravenna e alla Classense si tiene l'omaggio a Enrico Bartoletti. Domenica torna il Bloomsday, la giornata che celebra l'Ulisse di James Joyce, con una speciale parentesi dantesca a Ravenna.

Di sagra in sagra

La minestra romagnola è regina di questo weekend di sagre. Da venerdì a domenica alla Casa Minguzzi di Tebano torna Pasta'n Birra con prelibatezze culinarie e concerti, negli stessi giorni c'è Errano in Festival, dove i primi piatti romagnoli si mescolano allo sport.

Il weekend di Cesena

Il weekend di Forlì

Il weekend di Rimini

24 ore di volley, Sporting Days, Formula 1 ed Europei

Sport-spettacolo, è questo il binomio del fine settimana. Parte venerdì e si conclude sabato la grande 24 ore di pallavolo per ricordare Valmore De Pol al Bagno Kia Orana di Marina di Ravenna. Da venerdì a domenica non mancano le sfide sportive agli Sporting Days di Russi, dove oltre alle tante discipline atletiche si ascolta tanta musica rap. Sabato grande appuntamento tra Faenza e Brisighella con l'Alfa Romeo di Giovinazzi che sfila tra le strade dell'entroterra romagnolo in occasione del Trofeo Lorenzo Bandini. E poi la magia del calcio irrompe anche a Ravenna. Infatti con i Campionati Europei Under-21 alle porta anche la città bizantina diventa protagonista: domenica in Piazza Kennedy viene allestito il Villaggio Fan Experience, ospiti della serata sono Arrigo Sacchi, Eraldo Pecci e Matteo Marani affiancati dalla giornalista Federica Lodi e dal comico Gianfranco Butinar.

Visitando... labirinti e mosaici

Visite e scoperte non mancano. Propone nuove meraviglie il Labirinto Effimero di Alfonsine che per tutto il weekend offre un triplice labirinto fatto di mosaico, canne e mais. In occasione delle Giornate Europee dell'Archeologia ci sono visite sabato e domenica alla Villa Romana di Russi.

Al sipario: Flavio Oreglio, Paniko, Pollon e altri spettacoli 

Lo spettacolo continua anche in estate. Proseguono negli spazi di Faventia Sales a Faenza gli spettacoli fra musica e cabaret del Circo Paniko, invece venerdì al Villaggio del Fanciullo a Ponte Nuovo ha luogo il musical Pollon che dona il ricavato per aiutare i bambini malati di tumore. Venerdì spazio anche al cabaret di Flavio Oreglio al Chiostro delle Cappuccine di Bagnacavallo, mentre la compagnia russa Mali Novgorod diverte bambini e ragazzi al Teatro Rasi di Ravenna. Venerdì inoltre si viaggia alla ricerca dei sentimenti con Mondidiversi show al teatro Le dune di Campiano e non dimenticate i tanti spettacoli dei Giovani artisti per Dante che si svolgono tutti i giorni agli Antichi Chiostri Francescani di Ravenna.

Inaugurazioni: targhe in mosaico e palombari

In una terra già così ricca di arte e bellezza fa un certo effetto accogliere nuove opere. Sabato si festeggia una nuova targa toponomastica in mosaico realizzata dal laboratorio Annafietta di Ravenna e si inaugura a Marina di Ravenna il Monumento al Palombaro.

Vi mostro le mostre

Cari mostri, vi mostro le mostre del weekend. E' appena arrivata e sta solo pochi giorni l'esposizione fotografica Va' pensiero dedicata a Giovannino Guareschi ai Magazzini del Sale di Cervia. Alla Biblioteca Classense di Ravenna giunge invece una mostra sulla ludopatia e a Palazzo Rasponi 2 spuntano le Storie di un attimo di Elena Guidi.
Stanno per scomparire: I lughesi e il sogno del volo alla biblioteca Trisi di Lugo, Cuori Bruciati di Davide Reviati alla Biblioteca Classense di Ravenna, la mostra Arctic Visions al complesso ex Salesiani di Faenza e alla Biblioteca Classense di Ravenna La Pigna e il Leone.
Continuano: Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti al Mar di Ravenna, le irriverenze di Tinin Mantegazza al Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo, la ceramica di Miquel Barcelò al Mic di Faenza, l'esposizione che celebra il centenario del Club Atletico Faenza alla Galleria comunale d'arte manfreda, al Magazzeno Art Gallery di Ravenna le opere della popolare influencer Lilly Meraviglia, a Palazzo Rasponi i Diamanti nascosti di Fabrizio De André, al Palazzo delle Esposizioni di Faenza si ripercorrono i 60 anni del Palio del Niballo, fra costumi, stemmi e armature, alla sala La Cassa di Russi la personale Terra e Acqua di Maria Rita Eusepi e alla Galleria Ronchini di Faenza ci sono tanti artisti in mostra con Rendez vous a Faience.

E allora cinema!

Se ancora non vi basta, andatevi a fare un giro al cinema.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

  • Esame della patente col trucco: cerca di superarlo con una felpa "tecnologica"

Torna su
RavennaToday è in caricamento