Weekend lussureggiante con Baciarello, Pod, Pavone d'Oro e Vini ad Arte

Tanti ospiti e spettacoli: Luca Ferrari dei Verdena, i P.O.D. il balletto di Montreal. Ma anche Baciarello festival, Vini ad Arte e le prime sfilate di Carnevale

Baciarello, Pavone d'Oro ed è già Carnevale

Quante occasioni arrivano nel weekend. L'atmosfera romantica di San Valentino continua fino a sabato grazie al programma del Baciarello Festival che porta nel centro di Ravenna tanti spettacoli e visite. Musica e storia, anzi la storia della musica si manifesta al Teatro San Giuseppe di Faenza dove, sia sabato che domenica, si svolgono le semifinali del Pavone d'Oro 2019 che quest'anno festeggia 50 anni e celebra l'anniversario con un ricco calendario di eventi. Proseguono fino a venerdì le celebrazioni a Cervia per il Giorno del Ricordo e, per non farci mancar nulla, iniziano le sfilate di Carnevale: domenica pomeriggio a Santerno carri e sbandieratori portano allegria nella piazza del paese.

Vino abbinato ad arte e polenta

Il fine settimana ci regala anche momenti deliziosi. Domenica Vini ad Arte torna nelle sale del Mic di Faenza, una festa per gli occhi e per il palato, invece sabato si possono gustare polenta e vino al centro commerciale Le Cicogne di Faenza.

Music Revival con i Pod, il party '80, De Andrè e i Verdena

Come sempre c'è tanta musica live. Venerdì Luca Ferrari dei Verdena fa sentire il suo progetto solista al Moog di Ravenna e il super gruppo Ork porta in nuovo disco al Bronson di Madonna dell'albero. Sabato P.O.D. e Alien Ant Farm sono protagonisti al Rock Planet di Pinarella, gli Urali anticipano il party Call Me dedicato agli anni '80 al Bronson, si svolge un omaggio a Sergio Endrigo alla Bottega Matteotti di Bagnacavallo. Domenica la musica arriva alla Chiesa di Santa Maria della Misericordia, a Castel Bolognese, con le Memories di Ottavia Sisti e Davide Falconi. E ancora appuntamenti: venerdì e sabato c'è una doppia serata dedicata all'album Tutti morimmo a stento di Fabrizio De Andrè al Mama's Club di Ravenna, con un libro e la musica della Bandeandrè. 

Minniti, le bambole e il deserto: un pieno di incontri

Ospiti e incontri affollano il weekend.Venerdì Brunetto Salvarani presenta la sua Teologia per tempi incerti alla biblioteca Classense di Ravenna. Sabato Alberto Marchesani racconta la sua avventura nella Oman Desert Marathon al Moog di Ravenna, Marco Minniti presenta il suo libro Sicurezza è libertà alla Sala Nullo Baldini, la Compagnia dei racconti presenta la sua raccolta di interviste alla biblioteca Dal Pane di Castel Bolognese, Guido Barbieri chiude il ciclo di conversazioni La musica e il potere alla Classense di Ravenna e si tiene un laboratorio per creare bambole di stoffa alla Scuola Arti e mestieri di Cotignola. Domenica il chitarrista Claudio Petronik insegna la tecnica dell'hybridpicking al Mama's club.

Al sipario: dal balletto di Montreal a Massimo Dapporto 

Sabato e domenica il grande balletto si presenta al Teatro Alighieri di Ravenna con Les Ballet jazz de Montreal che danza sulla musica di Leonard Cohen. Da venerdì a domenica Massimo Dapporto porta al Teatro Masini di Faenza Un momento difficile, mentre Jurij Ferrini mette in scena al Rossini di Lugo la commedia a tinte fosche shakespeariana Misura e misura. Appuntamenti anche per bambini e famiglie: al Teatro Goldoni di Bagnacavallo domenica c'è l'avventura di Moby Dick, invece sabato al Teatro Binario di Cotignola ci sono L'elefante smemorato e la papera ficcanaso.

Continua a leggere: visite, sport mostre e cinema ===>

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Rinnovo del passaporto: a chi rivolgersi e dove a Ravenna

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

I più letti della settimana

  • E' una scia di sangue senza fine: tragico schianto, muore un uomo. Una donna in condizioni disperate

  • Strade rosso sangue, drammatico schianto auto-moto: muore un ragazzo - FOTO

  • Trovano un portafoglio e lo consegnano ai Carabinieri: ma dentro c'era la droga

  • La tragedia di via Dismano: a perdere la vita è un 26enne di San Zaccaria

  • Pauroso scontro frontale in zona Bassette: sei feriti, ma per fortuna nessuno è in pericolo di vita

  • Tragico infortunio sul lavoro: resta incastrato nell'autolavaggio e perde un braccio

Torna su
RavennaToday è in caricamento