Massa Lombarda, stanziati altri 16mila euro per il verde pubblico

La manutenzione del verde, parchi, giardini, percorsi attrezzati, marciapiedi e aiuole viene effettuata in parte da personale comunale e in parte affidata a cooperative sociali e ditte esterne

Per l'anno in corso l'amministrazione comunale di Massa Lombarda ha recentemente stanziato ulteriori 16mila euro per la gestione del verde pubblico, impegnando complessivamente la somma di 287mila euro. Di recente è stato acquistato un tosaerba con raccoglitore per rendere l'attività di sfalcio funzionale alla valorizzazione del verde pubblico, prezioso patrimonio della comunità. I cittadini di Massa Lombarda dispongono di 34 metri quadrati di verde pro capite, contro i 10 metri quadrati della media nazionale; le aree verdi del Comune occupano infatti una superficie di circa 360mila metri quadrati.

Gli interventi necessari a una corretta manutenzione sono numerosi e diversi, vanno dall'abbattimento degli alberi pericolanti alle annaffiature, passando per le potature ordinarie, la raccolta foglie e pulizia rami secchi e la piantumazione di nuovi alberi e fiori. Gli sfalci, che rappresentano l'attività più visibile sul territorio, vengono effettuati in media 5 volte l'anno. La manutenzione del verde, parchi, giardini, percorsi attrezzati, marciapiedi e aiuole viene effettuata in parte da personale comunale e in parte affidata a cooperative sociali e ditte esterne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento